Il mistero sulla morte di Pepa sta per essere svelato dopo la conclusione della soap Il Segreto. Che fine ha fatto la levatrice? A parlare e dare un indizio chiave è Dolores, messa in allerta da Mauricio e dal capitano Huertas. Emilia e Alfonso sono decisi a scoprire la verità, anche se dolorosa. La speranza di una fine diversa per la buona Balmes arde in loro dopo il racconto di Mauricio, rimasto in silenzio per tantissimi anni.

Il Segreto, torna la speranza di rivedere Pepa viva

I telespettatori sono rimasti con tante domande e, tra tutte, una domina: che fine ha fatto la levatrice Pepa?

Il mistero sulla sua morte non verrà svelato nel corso dell'ultima stagione ma dopo la puntata conclusiva. A dare tutte le spiegazioni dell'intricata vicenda ci ha pensato Il Segreto Magazine. Alfonso ed Emilia sono sulle tracce di Pepa dopo aver scoperto che la tomba nella quale dovrebbe essere stata sepolta non contiene le sue spoglie.

Mauricio, facendosi coraggio, ha raccontato ai Castaneda quanto visto moltissimi anni fa. Le catacombe di Villa Montenegro sembrano aver custodito un segreto inenarrabile che riguarda Pepa. Godoy sospetta che in quei luoghi ameni possa essere stata rinchiusa la levatrice e poi fatta sparire misteriosamente. I suoi sospetti non sono mai stati confermati, ma di certo Francisca sa qualcosa.

Assodato che nella tomba con le iniziali di Pepa non ci sia il suo corpo, Emilia e Alfonso uniscono le forze per arrivare a una conclusione, bella o tragica che sia. Dolores fa un giro di telefonate e riesce a mettersi in contatto con la famiglia vissuta per molto tempo nei terreni in cui è stata rinvenuta la lapide. Si tratta di una madre e di una figlia che ora si sono trasferite a Puerto Nevado, uniche custodi del segreto su Pepa.

I Castaneda le raggiungono dopo un lungo e faticoso viaggio, la verità verrà alla luce?

Una bellissima donna senza età vaga nei boschi

I Castaneda arrivano alla capanna e ad accoglierli è una donna molto provata. Emilia e Alfonso vengono al dunque e chiedono di poter parlare con sua madre. L'anziana sembra aspettarli da tempo, forse troppo.

Quando vede la foto di Pepa, assicura loro che non si tratta della giovane trovata tanti anni fa e sepolta accanto alla loro casa. Dunque, che fine ha fatto la levatrice?

Con un filo di voce, la donna fa sussultare Emilia indicando il volto di Pepa: ''E' lei, è lei la donna che vaga nei boschi. Io l'ho vista, io come tanti altri''. L'anziana aggiunge che si tratta di una presenza benevola che offre il suo aiuto a chi è in pericolo. Si tratta di immaginazione, del frutto della sua fantasia o di un'inaspettata verità?

Emilia e Alfonso non hanno le risposte che cercavano, la razionalità si confonde con la magia e l'illusione. Emilia però, forse, ha una spiegazione che commuove il marito: ''Pepa è qui, è qui per tutti noi'', dice toccandosi amorevolmente il cuore.