Su Canale 5 prosegue la messa in onda delle serie televisive turche di successo tutti i giorni dal lunedì al venerdì, a cui si è aggiunta di recente la soap opera Brave and Beautiful (Cesur ve Güzel).

Le anticipazioni relative a ciò che accadrà nella puntata trasmessa sul piccolo schermo il 21 luglio 2021, raccontano che Tahsin Korludağ (Tamer Levent) non riuscirà a controllare la sua immensa rabbia nell’istante in cui durante una festa apprenderà che nelle terre che ha venduto a Cesur Alemdaroğlu (Kıvanç Tatlıtuğ) è emersa la presenza di forti quantitativi di oro.

Il padre di Sühan Korludag (Tuba Büyüküstün) su tutte le furie se la prenderà con Korhan Korludağ (Erkan Avcıe) e Bulent Aydınbaş (Serkan Altunorak), per avergli dato dei consigli sbagliati.

Spoiler Brave and Beautiful, puntata del 21 luglio: Tahsin assalito dai sensi di colpa, Korhan fa una domanda a Sühan

Nel corso del tredicesimo episodio che i telespettatori italiani avranno modo di seguire sulla rete ammiraglia Mediaset mercoledì 21 luglio 2021 come di consueto dalle ore 14:45 sino alle 15:30 circa dopo la telenovela Una vita, il potente Tahsin perderà le staffe non appena saprà che nelle proprietà di Cesur sono state rinvenute delle monete di oro antiche. Il malvagio uomo assalito dai sensi di colpa per aver sbagliato a non fidarsi del suo salvatore, sfogherà il suo rammarico scagliandosi contro i suoi fidati alleati Bulent e Korhan.

Nel contempo Cesur sceglierà di essere sincero con Sühan, parlandole apertamente del suo rapporto con Banu (Gözde Türkpençe): la giovane imprenditrice dopo aver ascoltato le parole pronunciate da Cesur e dalla sua rivale in amore abbastanza sconvolta, non perderà tempo per mettersi alla ricerca di vecchie fotografie di famiglia nella propria dimora.

Korhan dopo aver sorpreso la figlia di Tahsin le farà una domanda: in particolare l’uomo vorrà sapere dalla fanciulla se conosce Hasan Karahasanoglu.

Sühan vede Rifat nei filmati delle telecamere, Cesur vuole far trasferire sua madre da lui

In seguito Sühan mostrerà a Cesur i filmati registrati dalle telecamere posizionate all’esterno dell'abitazione di Istanbul dei Korludag in cui si vedrà chiaramente Rifat (Müfit Kayacan): Cesur proteggerà il suo amico per l’ennesima volta, confessando alla fanciulla che il suo fidato collaboratore che in realtà lo sta aiutando a portare a termine la sua vendetta, solitamente percorre quella strada poiché nei paraggi c'è la sua ex moglie.

Per concludere Cesur ancora turbato per l’improvvisa morte di Madre Belkis, la direttrice di un orfanotrofio, deciderà di far trasferire la madre da lui probabilmente per avere meno preoccupazioni.