A Un posto al sole la tensione sarà sempre più alta nei prossimi episodi. Le anticipazioni relative alle puntate in onda dal 26 al 30 luglio rivelano che Guido Del Bue verrà aggredito in servizio e soltanto in seguito si renderà conto di non avere più la pistola d'ordinanza. Nel frattempo, Filippo vivrà dei momenti drammatici, ma allo stesso tempo deciderà di fare un nuovo tentativo per cercare di recuperare i suoi ricordi, mentre Serena soffrirà per la distanza che c'è tra loro. Intanto Pietro Abbate sembrerà pronto a cercare nuovamente vendetta e Marina sarà pronta a partire.

Infine Silvia farà chiarezza sui suoi sentimenti e penserà se sia il caso di parlare con Michele.

Un posto al sole, trame 26-30 luglio: Pietro Abbate medita ancora vendetta

Le anticipazioni Un posto al sole, riguardanti gli episodi in onda dal 26 al 30 luglio, rivelano che Filippo non riuscirà ancora a ritrovare la serenità e Roberto si sentirà sotto pressione per ciò che sta accadendo al figlio. Inoltre la possibile partenza di Marina, che gli è stata vicino in questo periodo così difficile, non lo aiuterà affatto. Nel frattempo, Silvia, dopo aver incontrato nuovamente per caso Giancarlo, deciderà di fare chiarezza sui suoi sentimenti e cercherà di comprendere se sia giunto il momento di parlare con Michele a proposito del loro rapporto.

I due riusciranno a ritrovarsi oppure il loro amore è ormai giunto al capolinea? Intanto Serena starà sempre più male a causa della distanza con Filippo, il quale ha deciso di vivere con suo padre. Poco dopo Marina, sempre più sospettosa nei confronti di suo marito Fabrizio, cercherà di capire che cosa stia facendo con il pastificio.

Intanto Pietro Abbate, dopo essere stato mal ridotto da due brutti ceffi, sembrerà un uomo ormai finito, ma improvvisamente qualcosa riaccenderà in lui la sete di vendetta.

Un posto al sole, spoiler 26-30 luglio: Guido viene aggredito e perde la pistola d'ordinanza

Ornella e Raffaele preoccupati anche per Patrizio, il quale ha deciso d'intraprendere una relazione seria con Clara, avranno un confronto sul diverso approccio alla vita che hanno i loro figli.

Nel frattempo Fabrizio non darà peso ai consigli di Marina, in quanto sarà convinto che la sua strategia imprenditoriale darà presto i suoi frutti e riuscirà così a risolvere la crisi del pastificio. Nel frattempo, Filippo e Roberto dovranno fare fronte a una grave emergenza mentre Patrizio, grazie a un'iniziativa intrapresa da Clara, prenderà una decisione molto importante per quanto riguarda la loro relazione. Poco dopo Guido verrà aggredito in servizio e sarà soccorso da Raffaele e Franco, ma poi realizzerà che è accaduto qualcosa di più grave della sola aggressione. Il vigile, infatti, ha perso la pistola d'ordinanza e non sa in che mani sia finita. Intanto, Ferri e Filippo vivranno momenti drammatici, che saranno aggravati dal poco tempo a disposizione e l'epilogo non sarà per nulla scontato.

Un posto al sole: Filippo fa un nuovo tentativo per recuperare la memoria

Nei prossimi episodi di Un posto al sole Samuel, che ha trovato finalmente il coraggio di farsi avanti con Speranza invitandola a cena, manderà in crisi la giovane. Infatti sarà divisa tra i modi di fare gentili e romantici dell'aspirante cantautore e il cinismo esasperato di Vittorio di cui è follemente innamorata. Tuttavia non potrà più permettersi il lusso di perdere ulteriore tempo e dovrà prendere una decisione definitiva, anche per non continuare a illudere Samuel che lei vede solo come amico. Nel frattempo, Filippo deciderà di fare ancora una prova per cercare di recuperare la memoria e una parte importante di vita che ha perso.

In che cosa consisterà questo tentativo? Infine, Niko e Susanna, grazie alla chiusura estiva dello studio, avranno l'occasione di passare del tempo insieme e chissà che questo non riaccenda la passione tra loro.