Non conosce crisi il talent show di Maria De Filippi: Amici sta per tornare con la sua ventunesima edizione, che andrà in onda dal prossimo 18 settembre, e anche quest'anno porterà su Canale 5 nuovi artisti in erba.

Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Andreas Muller, Irama e ultimi, in ordine di tempo, Sangiovanni e Giulia Stabile sono solo alcuni nomi di cantanti e ballerini che sono stati lanciati dal programma e c'è da scommettere che anche quest'anno i ragazzi che prenderanno il banco della scuola non deluderanno il pubblico da casa.

Dietro questa grande macchina c'è Maria De Filippi, che con grande umiltà, definisce il grande successo di Amici solo "fortuna".

In un'intervista rilasciata al settimanale TvMia, la conduttrice di Canale 5 ha raccontato come si approccia ai giovani che fanno capolino nel mondo dello spettacolo.

La conduttrice protettiva verso i ragazzi di Amici

Amici è il talent più longevo della televisione italiana: i ragazzi che accedono alla scuola crescono non solo dal punto di vista artistico ma anche da quello personale, perché seguiti da coach e professori che li stimolano a maturare. A svolgere un ruolo di tutor è in primis Maria De Filippi che ha spiegato il modo in cui si approccia ai talenti i quali devono avere a che fare non solo con sessioni intense di studio ma anche con una fama che spesso li travolge in maniera inaspettata.

"Io cerco di proteggerli, soprattutto dalle conseguenze della notorietà improvvisa", ha detto la conduttrice riferendosi ai ragazzi che possono sentirsi smarriti di fronte a tante novità. Per questo, De Filippi ritiene che sia suo dovere dare supporto e anche spiegazioni qualora ce ne fosse bisogno. D'altra parte, le parole di Maria trovano conferma anche in quelle dell'ultima vincitrice di Amici, la dolce ballerina Giulia Stabile.

Quest'ultima, ha dichiarato che deve molto alla sua madrina televisiva che l'ha sempre supportata donandole anche maggiore consapevolezza di se stessa.

Maria confessa: 'Sono una persona protettiva'

"Credo sia normale che in tutto questo tempo nel programma si siano susseguiti ragazzi con un grande talento poi riconosciuto", ha poi continuato Maria che non vuole essere definita una talent scout, ma che si reputa solo fortunata per aver avuto la possibilità di condurre per tanti anni la trasmissione.

Inoltre, De Filippi ha voluto chiarire di essere contenta di poter offrire a dei giovani, di cui è orgogliosa, di poter vivere per un anno immersi nelle loro passioni.

"Sono una persona protettiva", ha poi detto la conduttrice parlando del modo in cui cerca di coccolare tutte le persone a cui tiene. E se sta vicina ai suoi ragazzi, il suo istinto di protezione è chiaramente più forte nei confronti del figlio ma anche del marito. E a proposito di Maurizio Costanzo, Maria ha ammesso di dimostrare quanto tiene a lui facendogli mantenere un regime dietetico adeguato. Chissà cosa ne pensa il giornalista di questo maniera di "proteggerlo".