Le anticipazioni riguardanti le nuove puntate spagnole di Una vita, che presto andranno in onda anche su Canale 5, rivelano che Felipe e Genoveva si ritroveranno a vivere un periodo a dir poco drammatico della loro esistenza. I due, infatti, si ritroveranno prigionieri di un gruppo di loschi individui, che faranno loro del male, ma chi saranno queste persone? Solo col passare degli episodi si scoprirà che questa vendetta è legata alla morte di Marcia.

Felipe e Genoveva in pericolo: anticipazioni spagnole Una Vita

Nel dettaglio le nuove anticipazioni delle puntate spagnole di Una Vita, che presto arriveranno anche in Italia, rivelano che Felipe e Genoveva verranno fermati durante un loro viaggio.

I due coniugi verranno minacciati di morte da un gruppo di loschi uomini che, successivamente, li porteranno all'interno di un casolare abbandonato.

Sarà così che per Felipe e sua moglie cominceranno delle giornate a dir poco buie, durante le quali i due si ritroveranno costretti a fare i conti con la violenza.

Felipe e Genoveva verranno brutalmente picchiati e addirittura l'avvocato rischierà di essere torturato e ucciso. Ma per quale motivo e, soprattutto, chi c'è dietro a questa spedizione punitiva?

La vendetta di Santiago per rendere giustizia a Marcia

Le anticipazioni spagnole della soap opera Una Vita rivelano che, col passare delle puntate, si scoprirà che dietro questa situazione si nasconde Santiago Becerra, il compagno della defunta Marcia.

L'uomo è ritornato nel quartiere in gran segreto con un obiettivo ben preciso: riuscire a rendere giustizia alla memoria della sua amata Marcia, brutalmente assassinata.

Santiago, infatti, non avrà dubbi sul fatto che la responsabile di quel terribile omicidio sia Genoveva e per questo motivo porterà avanti la sua vendetta contro la coppia di coniugi e non si arrenderà fino a quando non verrà a galla tutta la verità in merito a quello che è accaduto.

Genoveva confessa l'omicidio della domestica: anticipazioni spagnole Una Vita

Gli spoiler delle nuove puntate spagnole di Una Vita rivelano che, alla fine, Santiago riuscirà a ottenere ciò che vuole, dato che ci sarà la fatidica confessione.

Genoveva Salmeron, che per tutta la durata del processo legato alla morte di Marcia si è fatta difendere da Velasco ed è riuscita ed eludere la legge, sarà costretta a confessare il terribile omicidio.

La donna, in preda alla disperazione per il clima di violenza che sta vivendo con suo marito, confesserà di essere l'artefice del delitto di Marcia e così, per la prima volta, confesserà apertamente l'omicidio anche in presenza di Felipe.