La manager di Can Yaman, Nicoletta Strazzeri, ha pubblicato un messaggio, tramite il profilo dell'ufficio stampa, diretto alle fan dell'attore turco. Il motivo è l'invadenza delle sue fan, che a qualunque ora del giorno e della notte assaltano la casa di Roma in cui Yaman vive con l'amico Roberto Macellari, arrivando citofonare con insistenza qualora trovino il portone chiuso.

Il post a difesa della privacy di Can Yaman

Nicoletta Strazzeri è la manager di Can Yaman. Tramite il profilo social del suo ufficio stampa, ha ritenuto opportuno rivolgere un messaggio alle fan dell'attore, invitandole a rispettare maggiormente la privacy dello stesso.

Partendo dalla premessa di apprezzare l'affetto e la generosità fatta di attenzioni da parte della fan dei confronti dell'attore turco, Strazzeri ha ritenuto doveroso invitare le fan di Yaman a non farsi trovare davanti all'abitazione dell'attore o, addirittura, nel caso in cui il portone fosse chiuso, a non citofonare insistentemente ad ogni ora del giorno e della notte.

Gli impegni lavorativi di Can ostacolati dall'insistenza delle sue fan

La manager di Yaman, ha proseguito il suo messaggio, chiedendo alle fan di avere rispetto degli innumerevoli impegni lavorativi di Can che lo costringono a lavorare molto e ad alzarsi presto tutte le mattine, andando a dormire spesso alle 22 di sera. Ciò è ostacolato dalla continua invadenza ad opera delle fan: "Immaginate di tornare a casa stanche da lavoro e di trovare qualcuno sul pianerottolo di casa al rientro o essere svegliate dal citofono a notte fonda", ha scritto Strazzeri.

'Invadenza, non affetto'

La manager ha concluso il post, ritenendo a ragione che tali manifestazioni da parte delle ammiratrici dell'attore non sarebbero riconducibili ad un sano affetto, ma ad una eccessiva invadenza contro la privacy e gli spazi personali dell'attore. Infine, ha invitato le fan a cercare di far continuare l'amore di Yaman verso l'Italia, facendolo vivere serenamente.

Di seguito, l'intero post dell'ufficio stampa:

L'attore turco è attualmente impegnato, con Francesca Chillemi, con le riprese di Viola come il mare e dal 2022 inizieranno le riprese del remake internazionale in chiave moderna di Sandokan, nel quale rappresenterà il protagonista, al fianco di Luca Argentero, che interpreterà il ruolo del suo migliore amico Yanez.

Non è ancora chiaro chi sarà la protagonista femminile del remake che interpreterà Lady Marianna. Di certo, gli innumerevoli impegni lavorativi necessitano del giusto riposo e della giusta privacy, al di fuori del set: "Sono sicura che capirete la mia lettera e che diffonderete questo messaggio", ha concluso Strazzeri.