Tommaso Zorzi, intervenuto a R101, ha sparato a zero su Soleil Sorge. Scendendo nel dettaglio, il rampollo milanese non ha gradito affatto le dinamiche scaturite all'interno del GFVip 6. Inoltre, il 26enne ha confidato di continuare a seguire il Reality Show proprio per vedere l'influencer italo-americana fino a che punto arriva.

Le parole dell'ex gieffino

Il 26enne milanese ha vinto il Grande Fratello Vip 5. Durante l'appuntamento radiofonico su R101, Tommaso Zorzi ha commentato le ultime dinamiche scaturite all'interno del reality show. Maurizio Costanzo ne ha approfittato per fare una domanda al web influencer: "A Taormina, dove è lei adesso, c'è il sole?".

Senza peli sulla lingua il diretto interessato ha affermato: "C'è il sole, per fortuna non c'è Soleil". L'ex gieffino non ha compreso perché Sorge abbia deciso di comportarsi in quel modo all'interno della casa più spiata d'Italia. A detta del giovane, non ha alcun senso prendere in giro gli autori e il conduttore che hanno dato la possibilità all'italo-americana di mettersi in mostra al GFVip. Secondo Tommaso, ci vuole abbastanza pelo sullo stomaco per mettere un atto un "teatrino" simile. Infine, Zorzi ha tagliato corto su Soleil: "Voglio vedere fino a che punto arriva".

Zorzi non è soddisfatto delle dinamiche nate nella casa

In un secondo momento il concorrente della quinta edizione del GFVip ha commentato le dinamiche nate all'interno della casa più spiata d'Italia.

In particolare, Tommaso Zorzi ha dichiarato di non essere soddisfatto per quanto visto finora. Il 26enne ha spiegato che i reality show possono essere un importante esperimento sociale, quindi se qualcuno comincia a vivere il gioco in modo poco spontaneo, nulla ha più un senso. Al contrario, il web influencer è convinto che un gioco come il GFVip debba essere vissuto in totale libertà e senza pensare a ciò che accade all'esterno.

Sebbene l'ex gieffino non abbia fatto alcun nome o riferimento, Zorzi ha lasciato intendere di non avere gradito la dinamica innescata dal triangolo Soleil-Alex-Delia.

Parlando con Maurizio Costanzo, Tommaso ha fatto sapere di essere dispiaciuto visto che all'interno del reality show ci sono concorrenti che avrebbero potuto portare avanti un percorso impeccabile.

Stando al punto di vista del 26enne, a causa di questi comportamenti studiati prima di entrare in gioco ne risente il programma. Il diretto interessato ha sostenuto che da qualche anno a questa parte alcuni concorrenti tendono ad affrontare l'avventura con un secondo fine. Infine, senza troppi peli sulla lingua Tommaso Zorzi ha dichiarato di avere l'impressione che all'interno del reality show ci siano delle situazioni "artefatte".