Gli spoiler di Una vita, in onda prossimamente su Canale 5 e sulla piattaforma streaming Mediaset Play Infinity, raccontano che Natalia finirà in prigione e sarà vittima di tremendi incubi. Anabel, nel mentre, confesserà a Miguel di aver avuto una relazione amorosa con Aurelio che stava per concretizzarsi con un matrimonio, sebbene Marcos ha fatto di tutto per far naufragare la coppia. Natalia, invece, rivelerà che Marcos ha abusato di lei quando erano in Messico, nel frattempo Miguel scoprirà che Roberto e Sabina stanno meditando una rapina in banca.

Il giovane avvocato, infine, darà un ultimatum a Sabina e Roberto: o la smettono coi furti o sarà lui stesso a denunciarli alle autorità.

Natalia finirà in carcere e sarà vittima di terribili incubi

Le anticipazioni della fiction daily iberica creata da Aurora Guerra rivelano che lento ma inesorabile sabotaggio dell'intero quartiere da parte di Natalia e Aurelio verrà pagato a caro prezzo dalla donna, la quale finirà presto in galera.

La giovane Quesada, una volta dietro le sbarre, inizierà ad avere tremendi incubi.

Anabel, intanto, confesserà a Miguel di aver avuto una storia d'amore con Aurelio che stava sfociando in un matrimonio, se non fosse stato per Marcos, contrario al loro legame, che s'impegnò di farli separare a tutti i costi.

Natalia, successivamente, riuscirà a essere scarcerata per merito dell'intervento di Felipe e confesserà in lacrime un segreto del proprio passato. La sorella di Aurelio, difatti, rivelerà che Marcos ha abusato di lei quando i due erano in Messico.

Questa la motivazione regina per la quale i fratelli Quesada odiano profondamente Bacigalupe e vorranno distruggerlo.

Miguel darà un ultimatum a Roberto e Sabina

Gli spoiler della soap opera spagnola anticipano che Roberto e Sabina chiuderanno il ristorante nelle ore serali comunicando alla clientela che, a causa di qualche problema finanziario, non riescono più a servire la cena.

Fabiana, intenerita da ciò, si prodigherà nell'organizzare una colletta per evitare la chiusura serale del locale di ristorazione.

In realtà, però, gli Olmedo staranno creando un tunnel, proprio all'interno del ristorante, che sfoci nella banca per svaligiarla. Roberto e Sabina, per accelerare i lavori del tunnel, arriveranno a chiudere totalmente il locale, adducendo come scusa delle opere di ristrutturazione dello stesso.

Giustificazione che non convincerà Miguel, il quale rinuncerà a un viaggio di lavoro con Marcos pur di tenere d'occhio da vicino gli Olmedo.

Miguel non ci metterà molto ad accorgersi del tunnel e piazzerà prontamente dell'esplosivo all'interno dello stesso il giorno prima del furto in banca, così da rendere il passaggio totalmente inagibile.

Dopo averlo fatto, il giovane Olmedo darà un ultimatum ai nonni: o la smettono coi furti o lui li denuncerà alle autorità.