Lolita Casado sarà la protagonista assoluta delle prossime puntate di Una vita, la soap opera in onda ogni giorno su Canale 5. Le trame provenienti dalla Spagna raccontano che la salute della madre di Moncho avrà dei grandi miglioramenti grazie all'intervento del Premio Nobel Ramon y Cajal.

Una vita: le condizioni di Lolita peggiorano

Le anticipazioni di Una vita si soffermano sulla salute di Lolita che sarà al centro delle prossime puntate italiane.

Tutto inizierà quando tra la giovane beccherà in flagrante Antonito tra le braccia di Natalia. Casado, sconvolta dalla scena, cadrà a terra dopo aver perso i sensi.

Dopodiché, verrà portata in ospedale dove i sanitari si riserveranno la prognosi. Ma in clinica, la madre di Moncho si ostinerà a non incontrare suo marito, che però deciderà di fare di testa sua. Palacios, infatti, si recherà al suo capezzale, dove le rinnoverà tutto il suo amore.

Intanto, le condizioni di Lolita avranno un nuovo peggioramento, tanto da capire di essere affetta da una malattia incurabile, che la condurrà a morte in breve tempo. Nonostante questo, Casado compierà un gesto d'altruismo, preoccupandosi del futuro del figlio e di Antonito, tanto da chiedere un confronto con Natalia.

Antonito contatta il Premio Nobel Ramom y Cajal

Nelle prossime puntate di Una vita, Lolita farà una richiesta inaspettata a Natalia mentre Antonito apparirà sempre più disperato e per questo si metterà in contatto con il Premio Nobel Ramon y Cajal pur di salvarla.

Il medico, a questo punto, accetterà di seguire il caso della Casado, che però apparirà pronta a passare a miglior vita. A tal proposito, il luminare informerà Palacios dell'esistenza di una cura sperimentale, sebbene metta le mani avanti riguardo il risultato finale.

Per questo motivo, Lolita accetterà di mettersi in cura, diventando così una cavia.

Ramon y Cajal, a questo punto, informerà i parenti che la cura sperimentale potrebbe non avere effetti immediati, tanto da farli piombare nell'angoscia più totale.

La cura sperimentale ha effetti su Lolita

Antonito perderà la pazienza a causa del mancato miglioramento delle condizioni di salute della moglie. Ramon y Cajal, a questo punto, acconsentirà a somministrare a Lolita un'altra dose, rassicurando così tutto il clan Palacios.

Purtroppo la situazione non migliorerà, tanto che il politico crederà di perdere la madre di Moncho da un momento all'altro. Ma ecco arrivare il colpo di scena: Casado si risveglierà nel suo letto d'ospedale grazie alla cura sperimentale che inizierà ad avere effetto. Una notizia, che farà in breve tempo il giro di tutta Acacias 38, che finalmente potrà tirare un sospiro di sollievo.