La verità sulla morte di Felicia Pasamar verrà presto a galla con conseguenze drammatiche: gli spoiler spagnoli delle nuove puntate di Una vita, in programma tra qualche settimana in prima visione su Canale 5, raccontano che Marcos Bacigalupe reagirà con rabbia alla scoperta della colpevolezza di Soledad Lopez nel delitto di sua moglie.

Una vita: Soledad ha avvelenato Felicia

Le anticipazioni di Una vita, riguardanti le nuove puntate trasmesse prossimamente in prima visione italiana, rivelano che Soledad finirà sotto ricatto di Aurelio dopo essere stata attaccata dal suo padrone.

Tutto inizierà quando Mendez (David Garcia Intriago) uscirà dal coma dopo essere stato aggredito dagli scagnozzi di Fausto su ordine della domestica. Il detective privato, a questo punto, avrà un confronto con Marcos (Marcial Alvarez), dove gli rivelerà che è stata proprio la Lopez ad avvelenare gradualmente Felicia per far ricadere la colpa su Natalia. All'inizio, l'imprenditore non crederà alle parole di Mendez per poi iniziare ad avere dei sospetti sul conto della sua domestica, tanto da acquistare la stessa miscela velenosa costata la vita alla ristoratrice.

Marcos si avventa contro la domestica, Anabel ferma il litigio

Nelle nuove puntate di Una vita, Soledad e Marcos saranno protagonisti di un duro faccia a faccia.

In questa circostanza, quest'ultimo la inviterà a bere l'arsenico, che lei stessa aveva fatto ingerire a Felicia (Susana Sotelo). La domestica, a questo punto, non avrà altra scelta che ammettere di aver ucciso la Lopez per averlo tutto per sé.

Tali parole turberanno moltissimo Bacigalupe quando la donna preciserà che con lei è stato più libero e felice rispetto a Pasamar.

Il padre di Anabel, a questo punto, non esiterà ad avventarsi contro Soledad. Il litigio verrà fortunatamente bloccato da Anabel, la quale darà modo a Soledad di fuggire di casa e far perdere le proprie tracce.

Aurelio chiede a Soledad di uccidere Pierre

Successivamente la domestica sarà costretta a chiedere aiuto ad Aurelio (Carlos de Austria) visto le denunce sporte da Marcos e Mendez.

Il fratello di Natalia, a questo punto, inizierà a sospettare di Soledad quando noterà che ha portato con sé della dinamite, con la quale colpire Antonito Palacios (Alvaro Quintana).

La signora Lopez continuerà a mentirgli sull'esplosivo, tanto che Quesada deciderà di ricattarla se vuole rimanere ancora sotto la sua ala protettrice: in particolare l'uomo le chiederà di uccidere il diplomatico francese Pierre. Alla fine Soledad accetterà di compiere il delitto di colui che ha spedito in carcere Natalia con l'accusa di essere una spia al servizio dei tedeschi.