C'è grande curiosità attorno alla storyline di camorra che vede Nicotera impegnato contro il temibile clan Argento. Il magistrato proverà a sferrare il colpo finale contro l'organizzazione criminale, sfruttando le informazioni di Mariano Tregara. Il boss pentito però avanzerà una richiesta in cambio della sua collaborazione, che metterà in seria difficoltà Eugenio. Quest'ultimo però non sa che il pericolo più grande ce l'ha in famiglia, con Raffaele pronto a tradirlo per proteggere chi ama.

Il portiere riuscirà ad inserire la chiavetta usb per rubare i dati dal portatile del magistrato?

E cosa chiederà l'ex boss a Nicotera? A seguire un'analisi dettagliata dei prossimi eventi legati a questa storyline.

Un posto al sole, anticipazioni dal 20 al 24 giugno: il crollo di Raffaele

Raffaele (Patrizio Rispo) si troverà ad un passo dall'assecondare la richiesta dei camorristi, tuttavia, all'ultimo momento non riuscirà a portare a termine il suo compito. Deluso e amareggiato, il portiere di Palazzo Palladini cercherà conforto tra le braccia di Elvira (Giusi Cataldo). Stavolta, però, i due verranno visti da Diego (Francesco Vitiello) che intuirà subito quello che sta succedendo.

Le anticipazioni rivelano che il figlio di Raffaele farà di tutto per far riavvicinare suo padre ed Ornella (Marina Giulia Cavalli).

Ma ci riuscirà? E cosa succederà quando i camorristi scopriranno che Raf ha fallito.

La richiesta di Mariano Tregara

Nicotera (Paolo Romano) incontrerà Tregara (Lello Giulivo) in carcere. Qui il pentito chiederà al magistrato di accogliere una richiesta in cambio della sua collaborazione. L'ex boss vorrebbe vedere sua figlia Clara (Imma Pirone).

Eugenio gli spiegherà però che un incontro tra i due potrebbe mettere in serio pericolo la ragazza.

Tregara allora muterà la sua richiesta in qualcosa di più semplice. Vorrebbe solo far recapitare una lettera alla ragazza. Come fare però? La corrispondenza dal carcere deve seguire dei rigidissimi protocolli, tuttavia c'è poco tempo e Tregara sembra essere davvero pentito.

L'uomo infatti ha anche intrapreso un percorso di fede. Nicotera, con la lettera tra le mani, inizierà a pensare ad una soluzione.

Clara riceve la lettera di suo padre, Raffaele in crisi

Nicotera deciderà di rivolgersi a Niko (Luca Turco). Poggi, in quanto avvocato di Clara, potrebbe consegnare la lettera alla ragazza in modo del tutto legale. Il giovane avvocato, inizialmente, sarà titubante ma poi deciderà di recapitare la missiva alla giovane.

Clara si ritroverà quindi a fissare la busta e a rimuginare sul da farsi. Quell'uomo si è macchiato di crimini orribili, tra cui l'omicidio della madre, tuttavia la tentazione di scoprire cosa voglia dirle sarà forte. Le anticipazioni non svelano la decisione della ragazza ma rivelano però un altro dettaglio interessante. A quanto pare la situazione di Raffaele si farà sempre più disperata. L'uomo infatti capirà di non avere più nessuna via di scampo e sembrerà ormai pronto a cedere alla disperazione.