Le puntate di Un altro domani, in onda dal 4 all'8 luglio, vedranno Julia pronta ad avviare la sua nuova attività. La donna avrà deciso di riaprire la vecchia ebanisteria di Carmen e chiederà a Elena di lavorare con lei. Sembrerà riuscire nel suo intento, nonostante Sergio e la madre Diana cerchino di metterle i bastoni tra le ruote. In Guinea invece, Carmen riuscirà a racimolare il denaro necessario per togliere dai guai il padre Francisco.

Julia decisa a riaprire il mobilificio di Carmen

In Guinea, Francisco sommerso dai debiti, deciderà di fuggire con la famiglia.

Carmen e Patricia riusciranno a farlo desistere. Carmen in particolare, cercherà un modo per racimolare il denaro necessario a risanare i debiti del padre. Patricia invece, deciderà di chiedere i soldi a suo padre che non vede da vent'anni. Sergio si offrirà di aiutare Julia a riparare i vecchi macchinari di Carmen. L'uomo però ci metterà più tempo del previsto per sistemare le macchine e lo farà appositamente per stare più tempo con Julia. Sergio infatti cercherà il perdono della moglie. Julia intanto, decisa a riaprire il mobilificio di Carmen, farà delle ricerche sul negozio della nonna.

La vendita dei mobili di Carmen è un successo: Spoiler Un altro domani

Nel corso delle puntate di Un altro domani in onda fino all'8 luglio, Carmen non vorrà abbandonare la colonia e si farà venire un'idea per guadagnare del denaro.

Per realizzare il suo progetto, dovrà stringere un accordo con un socio particolare. Sempre in Guinea, Ines e Angel progetteranno di fuggire insieme a Londra. Carmen organizzerà una vendita di mobili che però, all'inizio non andrà bene. Grazie all'intervento di Agustina, la vendita sarà poi un successo. Grazie al denaro racimolato, Carmen e la sua famiglia non saranno più costretti a lasciare la colonia.

Nonostante la bella notizia, Patricia non riuscirà a gioire. Anzi, la donna cercherà di mettere i bastoni tra le ruote a Carmen nel momento in cui la ragazza deciderà di avviare la sua nuova attività dopo il successo della vendita dei mobili.

Sergio e Julia divorziano, lei decide di lavorare con Elena nel mobilificio

Le anticipazioni di Un altro domani rivelano che Julia avrà una crisi di nervi nel momento in cui resterà chiusa dentro l'ebanisteria.

Sarà Sergio ad uscire dalla finestra e ad aprire la porta. Tirso e Elena sospetteranno che sia stata una trovata di Sergio per restare da solo con Julia. Quest'ultima però, non cadrà più nei tranelli del marito il quale alla fine capirà che sarà davvero finita tra loro. Pertanto firmerà i documenti del divorzio, non prima di aver aggiustato i macchinari del mobilificio. Julia, decisa a riaprire il prima possibile il negozio di Carmen, proporrà a Elena di lavorare con lei. Sembrerà tutto pronto per avviare la nuova attività dell'ebanisteria e Julia deciderà di reclutare altre persone del paese. Insomma, vorrà portare avanti il mobilificio puntando sul lavoro di squadra.