Attilio Romita non ha peli sulla lingua e l'ha dimostrato più volte da quando ha messo piede nella casa del GF Vip. La sera del 28 settembre, ad esempio, il giornalista se l'è presa con chi fa la spesa per il gruppo, sostenendo che parecchi cibi non sarebbero freschi, anzi molto vicini alla scadenza. Anche Wilma ha concordato e ha fatto presente che il salmone in frigo sarebbe andato a male in soli tre giorni: la regia ha censurato questa mini protesta cambiando inquadratura.

Aggiornamenti sui protagonisti del GF Vip

Non si placa la protesta di alcuni concorrenti del GF Vip nei confronti degli addetti ai lavori.

Dopo aver criticato il montaggio delle clip che vengono mostrate nelle puntate in diretta, i vipponi se la sono presa anche per il cibo che gli viene portato una volta a settimana dall'esterno.

Le telecamere, infatti, il 28 settembre hanno sorpreso alcuni abitanti della casa intenti a discutere della scarsa qualità di qualche alimento che la produzione gli ha fatto recapitare dopo l'ultima spesa.

A Wilma Goich che si stava lamentando per l'imminente scadenza del salmone che gli era appena stato mandato, si è accodato Attilio con un elenco di cose che non andrebbero bene e che potrebbero causare problemi di salute a tutti gli inquilini di Cinecittà.

Le critiche alla produzione del GF Vip

"Voglio dire una cosa, non c'entrano niente le esigenze personali.

Anch'io sono abituato a mangiare 'robaccia' cruda o cotta", ha esordito Romita nello sfogo che i siti di Gossip stanno riportando il 29 settembre.

Il concorrente del GF Vip 7 ha proposto ai compagni d'avventura di attuare la linea dura nei confronti di chi gli procura il cibo, soprattutto dopo quello che gli è arrivato di recente e che sarebbe piuttosto scadente in termini di qualità.

"Domani dovremo essere intransigenti, nell'interesse di tutti noi", ha proseguito Attilio nella sua "arringa" contro gli addetti ai lavori del reality-show.

"Il salmone che scade dopo tre giorni non si può sentire, il petto di pollo giallo è una cosa pericolosa", ha tuonato l'ex volto del Tg 1 prima che la regia censurasse il suo discorso e proponesse un'altra inquadratura nella diretta su Mediaset Extra.

La maggior parte degli inquilini della casa più spiata d'Italia concorderebbe con Romita e Goich su questa vicenda, tant'è che sarebbero pronti a lamentarsi pubblicamente magari proprio durante la quarta puntata di giovedì 29/09.

Lo svenimento di Cristina al GF Vip

In questi giorni il GF Vip è stato al centro dell'attenzione mediatica anche per un'altra cosa che è accaduta in diretta su Mediaset Extra.

I telespettatori, infatti, hanno assistito allo svenimento di Cristina Quaranta: le telecamere del reality hanno indugiato per qualche secondo sull'ex velina sdraiata per terra priva di sensi nella zona beauty della casa.

Tra le urla di terrore dei concorrenti, qualcuno ha avuto la lucidità di chiamare i soccorsi: lo staff medico del programma è subito intervenuto e la donna è stata portata via in ambulanza per fare degli accertamenti.

La vippona è rientrata in gioco poche ore dopo e gli addetti ai lavori hanno diramato un comunicato stampa per spiegare che si è trattata solo di un leggero malore e che la situazione era già risolta.

Stando a quello che si vocifera in rete da qualche giorno, Cristina sarebbe svenuta per colpa di un soufflé alle cipolle che non avrebbe digerito. I fan avevano sentito l'annunciatrice tv lamentarsi per ore di un forte male allo stomaco, e poco dopo ha perso i sensi vicino alla porta del bagno dell'abitazione di Cinecittà nella quale sta vivendo da quasi due settimane.