Un clamoroso ritorno sarà al centro delle nuove puntate di Beautiful, in programma tra qualche settimana su Canale 5. Gli spoiler della soap opera, provenienti dagli Usa, annunciano l'arrivo inaspettato di Deacon Sharpe, interpretato dall'attore Sean Kanan. L'uomo tornerà per riabbracciare la figlia, destando il malcontento di Brooke Logan (Katherine Kelly Lang) e Ridge Forrester (Thorsten Kaye).

Beautiful, anticipazioni: Deacon fa ritorno a Los Angeles per riabbracciare Hope

Le anticipazioni di Beautiful, riguardanti le puntate trasmesse prossimamente in Italia, annunciano il ritorno di un personaggio della soap opera americana.

Deacon Sharpe tornerà a Los Angeles dopo essere sparito dalle scene nel 2017, quando venne arrestato per aver tentato di uccidere Quinn (Rena Sofer), dopo averla fatta cadere dalla scogliera. L'uomo si presenterà sull'entrata della dependance di Brooke, abitata da sua figlia Hope (Annika Noelle). Un ritorno che tuttavia non sarà inaspettato per la giovane donna, visto che intrattiene con il padre un rapporto epistolare. Hope, infatti, ha voluto mantenere stretti i rapporti con il padre, a differenza di Brooke e sua sorella Bridget, le quali non hanno creduto nella sua redenzione.

Ridge e sua moglie Brooke contrari al ritorno dell'ex detenuto

Nelle puntate di Beautiful trasmesse tra qualche settimana sui teleschermi italiani, Deacon verrà scarcerato grazie a una riduzione della pena per un sovraffollamento delle carceri.

L'uomo verrà rimesso in libertà vigilata, ma non verrà accolto da tutti con entusiasmo. In particolare Ridge e Brooke appariranno contrari al ritorno dell'ex detenuto, in quanto sicuri che voglia approfittarsi della figlia Hope. Dall'altra parte Liam Spencer (Scott Clifton) si schiererà dalla parte della moglie, dopo qualche dubbio iniziale.

Sheila e Sharpe stringono un accordo

Con il passare del tempo Deacon e Sheila (Kimberlin Brown) dimostreranno di avere qualcosa in comune. Entrambi verranno allontanati dai famigliari. Per questo motivo stringeranno un accordo che si trasformerà presto in amicizia e poi più avanti in qualcos'altro. Difatti in America il padre di Hope ha iniziato una storia con la madre di Finn, dopo averle dato ospitalità nella sua dimora in seguito alla fuga dal carcere. Per questo motivo le interazioni tra Carter e Sharpe rappresenteranno qualcosa di totalmente inedito nella trama dello sceneggiato americano.