La storyline di Lia a Un posto al sole era partita ad agosto come una sorta thriller dai toni cupi, salvo poi diventare una storia d'amore, ma è davvero questo l'epilogo della vicenda? A seguire verrà analizzata questa trama per capire in quale direzione potrebbe andare nei prossimi episodi.

Il cambio di attrice: da Chiara Mastalli a Giuliana Vigogna

Giuliana Vigogna è subentrata a Chiara Mastalli dopo poche puntate dall'esordio del personaggio di Lia. Questo non è il primo caso di recasting, ma la velocità con cui è avvenuto il tutto rende questo evento unico nella storia della soap.

Senza fare paragoni sulle due interpreti, entrambe molto valide, va detto che la prima Lia, interpretata da Chiara Mastalli risultava più ambigua e oscura. Quell'aura di mistero che attorniava il personaggio sembra essere svanita col cambio di attrice. Il personaggio di Lia attuale è infatti sfuggente, ma più per timidezza che per altro. La cameriera appare come una ragazza acqua e sapone, molto dolce e gentile, quasi innocente, in netto contrasto con la donna manipolatrice che aveva mandato via tutte le sue colleghe per ottenere il posto, riuscendo a ingannare pure Roberto e Marina.

C'è anche una domanda che alcuni si stanno ponendo: se Lia ha fatto tutto questo per il tesoro, perché lavora ancora a Palazzo Palladini?

Un posto al sole: la storia d'amore con Diego

Tale vicenda è partita in estate ma ad essere più precisi il 27 gennaio era stata raccontata la storia della famiglia ebrea a cui poi questa vicenda si sarebbe ricollegata. Una costruzione narrativa quindi molto lunga. Ma è davvero possibile che tutta questo servisse a dare una storia d'amore a Diego?

Va detto che un primo incontro tra Diego e Lia già c'era stato quando la protagonista era Chiara Mastalli. Quindi è lecito pensare che questa storia d'amore fosse già nei piani degli sceneggiatori. Tuttavia risulta difficile immaginare quella versione di Lia in questa vicenda amorosa dai tratti forse un po' troppo adolescenziali.

In ogni caso il punto più spinoso è un altro. Il mistero di Lia è davvero chiuso?

Il segreto di Palazzo Palladini

Si è discusso a lungo del tesoro e dell'eventualità che Lia fosse una Palladini. Tutto al momento però sembra essersi risolto banalmente. Il tesoro lo ha infatti trovato Alberto che se lo è intascato senza troppi problemi. Tra l'altro non è stato ben definito a quanto ammontasse, ma non si tratta di cifre eccezionali. Insomma Alberto potrà sicuramente fare una bella vacanza e ristrutturare l'appartamento, ma nulla più.

Se fosse davvero questo l'epilogo, per alcuni telespettatori risulterebbe alquanto deludente. Resterebbe il merito di avere introdotto un nuovo personaggio che si unirà a Diego, ma in molti non si spiegherebbero il bisogno di tutto quel prologo. Non è comunque escluso che in futuro si possa tornare a parlare del passato di Lia e di cosa la lega a Palazzo Palladini.