C’è grande attesa per scoprire come finiranno le vicende di Niko all'interno di Un posto al sole. Le anticipazioni delle prossime puntate rivelano che i guai per l’avvocato Poggi non sono terminati. Infatti deciderà di vendere la sua auto, ma commetterà un errore che potrebbe costargli il carcere. Fortunatamente qualcuno si accorgerà che qualcosa non sta andando per il verso giusto e riuscirà a evitare che Niko finisca dietro le sbarre.

Un posto al sole, trame dicembre: Niko vuole vendere l’auto

Nelle recenti puntate di Un posto al sole, Niko ha voluto incontrare [VIDEO]Manlio [VIDEO], infatti con una telefonata gli ha chiesto di andare a fargli visita in carcere.

In quell’occasione gli ha spiegato il suo losco piano per eliminare Lello Valsano, proponendogli di sbarazzarsi del camorrista, pagando qualcuno all’interno della prigione per fare il lavoro sporco. Le anticipazioni della soap partenopea rivelano che l’avvocato cercherà il denaro per portare a termine il piano di Manlio e per ottenere i soldi deciderà di vendere la sua auto.

Un posto al sole, puntate dicembre: una persona vicina a Niko si accorge che qualcosa non va

Una persona, di cui al momento non è ancora chiara l'identità, si accorgerà degli strani comportamenti di Niko e tale personaggio interverrà in modo tempestivo, prima che sia troppo tardi. L’avvocato sarà a un passo dal commettere un errore che potrebbe costargli il carcere.

Attualmente, però, non è chiaro se anche in questo caso a salvarlo ci penserà Franco Boschi o se qualche altra persona vicina al giovane Poggi prenderà in mano la situazione.

Un posto al sole, episodi dicembre: Niko potrebbe avere un ripensamento

Nel frattempo, durante le puntate di Un posto al sole in onda nel mese di dicembre, i protagonisti della soap si prepareranno a festeggiare il Natale.

Le anticipazioni non chiariscono se lo spirito natalizio faccia tornare il lume della ragione all'avvocato Poggi: magari tornerà a essere il bravo ragazzo di sempre e accantonerà l’idea di sbarazzarsi di Lello Valsano, nonostante sia cosciente del fatto che se Susanna è morta è solo per colpa sua. Al momento non ci sono anticipazioni che rivelino se Niko finirà o meno in carcere.

Fino a oggi il figlio di Giulia e Renato si è sempre comportato in modo corretto, senza contravvenire alla legge, pertanto potrebbe essere ipotizzabile che all'ultimo momento, mosso dai sensi di colpa, non voglia mantenere fede al piano di Manlio.