Lunedì 2° gennaio, su Canale 5, è andata in onda la 26^ puntata del Grande Fratello Vip 7. Durante le nomination palesi Nikita Pelizon ha preso in cucina un foglio di carta e una penna e ha scritto qualcosa sopra. Il gesto non è passato inosservato alla regia che, ha deciso di intervenire. Gli autori prima hanno chiesto alla modella di smettere, poi l'hanno invitata a portare il foglio in magazzino.

Che cos'è successo?

Come di consueto, nel corso della diretta vengono nominati dei concorrenti immuni.

Durante la 26^ puntata hanno avuto la possibilità di fare una nomination segreta Luca Onestini, Daniele Dal Moro, Giaele De Donà, Antonella Fiordelisi e Nikita Pelizon.

Al momento delle nomination palesi che hanno coinvolto il resto dei concorrenti, la modella triestina si è diretta in cucina e ha preso un foglio di carta e una penna. Una volta tornata in salotto la diretta interessata ha scritto qualcosa.

La regia è prontamente intervenuta e ha rimproverato Nikita: un autore ha chiesto alla concorrente di smetterla e portare carta e penna in magazzino. A quel punto la gieffina infastidita dal richiamo ha replicato: "Va bene".

Le ipotesi di alcuni telespettatori del reality show

Il gesto di Nikita Pelizon non è passato inosservato ai telespettatori collegati su Mediaset Extra: in quel momento infatti, su Canale 5 era in atto una pausa pubblicitaria.

Su Twitter, moltissimi utenti hanno ipotizzato che la modella abbia escogitato uno stratagemma per accordarsi con Antonella sulla nomination da fare: "L'anno scorso venivano puniti solo per avere dei colori": Un altro utente ha affermato: "Noiosa e falsa". A detta di un utente, Nikita avrebbe fatto la furba.

Tra i vari utenti, c'è anche chi ha difeso la modella insinuando che il video fosse stato tagliato senza mostrare come siano andate realmente le cose.

Un altro fan di Pelizon ha sbottato con chi ha postato il video: "Siete ossessionati da Nikita". Infine c'è chi ha riferito che durante la puntata la gieffina prende sempre appunti sulle critiche che le vengono fatte dai coinquilini.

Cosa dice il regolamento

Da regolamento, ai concorrenti del Grande Fratello Vip 7 è vietato mettersi d'accordo sulle nomination.

Ogni "vippone" ha il compito di esprimere un voto totalmente personale. Per questo motivo che la regia ha chiesto a Nikita Pelizon di smetterla di scrivere e portare immediatamente carta e penna in magazzino, dove nessuno potesse leggerlo. Ovviamente, non c'è alcuna prova che la modella si stava accordando con Antonella ma gli autori hanno preferito intervenire per evitare situazioni ambigue anche nei confronti dei telespettatori.