La porta rossa 3, prodotta da Rai Fiction e ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi, andrà in onda fino al primo febbraio. La fiction è composta da 8 episodi, suddivisi in 4 puntate serali: il 5° e il 6° episodio verranno trasmessi mercoledì 25 gennaio su Rai 2. Nella Serie TV ambientata a Trieste, il protagonista è Lino Guanciale, che interpreta il commissario Leonardo Cagliostro, ma in versione "fantasma": è infatti stato ucciso durante un'azione di polizia in solitaria e "resterà nel mondo terreno" per indagare sul suo omicidio. Nella puntate della terza stagione è arrivata Eleonora Pavesi, la madre della giovane medium Vanessa, anche lei sensitiva, interpretata dall'attrice Cecilia Dazzi.

La porta rossa 3, Dazzi: 'Ho perso due taglie, ero magrissima'

Il quinto e il sesto episodio de "La porta rossa 3" andranno in onda il 25 gennaio su Rai 2 alle 21:20. Nelle nuove puntate della terza stagione ha fatto il suo debutto Cecilia Dazzi, che interpreta la tormentata sensitiva Eleonora Pavesi. L'attrice romana è stata intervistata, nei giorni scorsi, dal settimanale "Tv Mia" e ha parlato della sua esperienza nel cast della fiction: "Per interpretare Eleonora Pavesi, ho dovuto seguire una dieta feroce e fare un bel po' di movimento. Ho fatto allenamento di pugilato in palestra per sei giorni alla settimana. Alla fine ho perso due taglie, ero magrissima e con il volto scavato, proprio come doveva essere il personaggio che mi hanno chiamato a interpretare", ha confessato Dazzi.

Cecilia Dazzi: 'Eleonora è una donna molto dura ma anche molto fragile'

Cecilia Dazzi ha parlato di alcuni dettagli interessanti ed è sembrata molto fiera del suo personaggio all'interno della fiction La porta rossa: "Eleonora è una donna molto dura ma anche molto fragile. Ha temuto di essere pazza e poi ha capito di non esserlo, però per salvaguardare le persone amate, ha dovuto agire senza mezzi termini, rinunciando davvero a tutto e si è totalmente imbruttita".

L'attrice romana, infatti, ha dovuto cambiare totalmente le sue abitudini alimentari e seguire una dieta "stretta", per interpretare al meglio il suo personaggio e riguardo a ciò ha poi confessato: "Ho fatto una di quelle diete che ti fanno un po' patire. La mia faccia sembrava massacrata, mia madre era preoccupata per la mia salute.

Si sa come sono le mamme, se ti vedono dimagrire troppo. Però, per il ruolo è stata la scelta giusta, non avrebbe avuto senso interpretare Eleonora con la mia solita faccia, sarei sembrata finta".

Cecilia Dazzi è entrata a far parte della terza stagione de La porta rossa, sin dalla prima puntata: Eleonora Pavesi, il suo personaggio, ha perso la vita nel primo episodio, a causa di un incidente d'auto, ma continuerà ad essere presente in versione "fantasma", per aiutare il commissario Leonardo Cagliostro nelle sue indagini.