Su Instagram, Nicola Garibaldi - fratello di Giuseppe - si è arrabbiato con Beatrice Luzzi dopo che l'attrice nella casa del Grande Fratello si è lasciata scappare un'uscita poco felice nei confronti della loro mamma. Secondo il fratello di Giuseppe, Beatrice sarebbe molto brava a far innervosire le persone, salvo poi fare la vittima. Successivamente Nicola Garibaldi ha rimosso il proprio sfogo dal social network.

Nicola Garibaldi duro su Beatrice, poi rimuove lo sfogo

Sabato 28 ottobre Nicola Garibaldi ha pubblicato una storia su Instagram indirizzata a Beatrice Luzzi.

Il giovane ha lasciato intendere che la concorrente del Grande Fratello si sarebbe avvicinata a Giuseppe solamente per strategia, visto che di fatto non lo considera alla sua altezza e fra i due c'è una notevole differenza d'età. Poi Nicola ha criticato Beatrice per aver tirato in ballo la loro mamma: "Questa donna non vuole che le siano nominati i figli, ma nomina la madre degli altri".

Secondo Nicola la frase "lei se ne frega dei figli" detta Giuseppe, era solo un modo per dire che Beatrice è una donna testarda e caparbia che va per la propria strada. Infine Nicola Garibaldi ha aggiunto: “È brava a far innervosire le persone, incitare odio e fare la vittima”.

In un secondo momento poi il giovane ha deciso di rimuovere il proprio sfogo dalle stories di Instagram.

Le parole di Beatrice

Parlando con Giampiero Mughini, Beatrice Luzzi il giorno precedente aveva commentato l'atteggiamento di Giuseppe con queste parole: “Ha fatto veramente tre, quattro giochi… non due, non uno, ne ha fatti di giochi capito (...) mi giocava contro mentre stava con me! E poi ha detto cose abominevoli, ma proprio abominevoli.

Ha detto lui che ci divertivamo la notte, è abbastanza chiara come cosa. Non è una persona carina, non è un bravo ragazzo, non è una persona leggera e un gran figlio di...".

Il commento di alcuni utenti de web

Le parole di Nicola Garibaldi non sono passate inosservate ai telespettatori del reality show. Sul social X, ex Twitter, alcuni utenti hanno criticato il fratello di Giuseppe Garibaldi, ritenendo che la parola colorita da parte di Beatrice Luzzi non possa essere vista come un'offesa, poiché peraltro nel dialetto romano è un'espressione molto usata.

Tra i vari commenti c’è anche si è domandato con quale faccia la famiglia di Garibaldi abbia il coraggio di attaccare Beatrice dopo la pessima figura fatta da Giuseppe.