Le puntate di My home my destiny, disponibili a breve su Mediaset Infinity, racconteranno la tragica fine di Müjgan. Ferita mortalmente per mano del suo ex Burhan, avrà modo di dare l'addio alla sorella Cemile, che sarà proprio con lei nel momento in cui starà morendo. Un brutto momento per la famiglia Karaca, che non si sarebbe mai aspettata che Müjgan potesse fare questa fine.

Burhan non solo uccide Müjgan, si toglie anche la vita

Müjgan morirà per mano di Burhan. La seguirà fino alla stazione dei pullman, visto che sarà intenta a lasciare Istanbul per raggiungere la madre a Erzurum.

Insieme a lei ci saranno Cemile e Nuh, che non avranno intenzione di farla partire senza darle un ultimo saluto, ma improvvisamente accadrà l'impensabile.

Davanti a lei si presenterà Burhan e senza dire una parola le punterà una pistola addosso e farà partire un colpo. Senza esitare poi punterà l'arma contro se stesso e si ucciderà.

Mehdi scopre che Müjgan è in fin di vita

Müjgan sarà in fin di vita e guardando la sorella negli occhi le dirà: "Addio Cemile, sto morendo". Tutti saranno disperati, sul posto correranno le forze dell'ordine e i sanitari, visto che per la donna sembrerà esserci un barlume di speranza.

Intanto verranno avvisati tutti, anche Mehdi verrà informato della situazione, anche se lui in quel momento starà compiendo un atto di vandalismo: preso da un raptus di gelosia, distruggerà il parabrezza della nuova auto di Zeynep, la macchina aziendale che le ha dato Barış.

Un sentimento che passerà in secondo piano, quando scoprirà che la sorella è in fin di vita.

I medici non danno molte speranze

Anche Zeynep verrà informata dell'accaduto dalla famiglia e tutti correranno in ospedale. La situazione sarà abbastanza critica: Burhan è morto sul colpo, mentre il cuore di Müjgan non ha smesso di battere.

Verrà subito sottoposta ad un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile e per cercare di attenuare le conseguenze riportate dallo sparo, ma la situazione sarà sempre critica.

Müjgan muore sotto gli occhi di Mehdi

Anche Mehdi giungerà in ospedale, proprio nel momento in cui il medico uscirà dalla sala operatoria. Informerà lui e Cemile che hanno fatto tutto il possibile, ma purtroppo devono anche a prepararsi al peggio.

Da questo momento in poi sarà sotto osservazione in terapia intensiva e uno di loro potrà anche farle visita.

Sarà Mehdi a entrare e disperato come noi mai piangerà al fianco della sorella, e sarà proprio in quel momento che accadrà il peggio. Müjgan sarà vittima di un arresto cardiaco, i medici proveranno a rianimarla, ma purtroppo non ci sarà nulla da fare: la donna morirà sotto lo sguardo impietrito di Mehdi.