Colak punterà la sua arma contro Lutfiye che in qualità di sindaco farà demolire il suo magazzino abusivo nelle prossime puntate della quarta stagione di Terra amara. Le anticipazioni spiegano che la zia di Fikret non si lascerà intimidire dalle minacce di Colak spiegandogli che la costruzione va contro le norme di legge.

L'uomo continuerà ad urlare accusando Lutfiye di abusare del suo potere contro di lui, ma quando arriverà la polizia lo arresterà. Colak giurerà di vendicarsi al più presto: "Pagherai per tutto questo" dirà a Lutfiye.

La nuova sindaca di Cukurova si farà rispettare

Lutfiye subentrerà come sindaca di Cukurova quando il primo cittadino precedentemente in carica perderà la vita. L'illegalità non avrà vita facile con lei che si darà subito da fare per rimettere in riga chiunque tenti di violare le regole.

Tra questi Colak, che nella sua proprietà ha un magazzino abusivo, costruito senza il permesso del consiglio comunale. Lutfiye invierà ad Hasmet tre avvisi in cui gli chiederà di rimuovere la costruzione, ma l'uomo non farà altro che ignorare i documenti ricevuti. Colak ripeterà a più riprese che il sindaco sta approfittando della sua posizione per portare avanti una guerra personale, dati i suoi screzi con il nipote Fikret.

La rabbia di Colak e le minacce contro Lutfiye

Dopo gli avvisi ignorati, il primo cittadino passerà ai fatti, inviando i suoi funzionari nelle terre di Colak per demolire il magazzino. Hasmet andrà su tutte le furie e a quel punto Lutfiye arriverà sul posto per affrontare direttamente Colak. "Solo i falliti come te usano la posizione per imporsi", gli dirà Lutfiye ricordando le accuse mosse nei suoi confronti dall'uomo.

Il sindaco spiegherà che il magazzino è illegale e che per questo dovrà essere demolito. Colak non si arrenderà e non esiterà a puntare la sua arma contro Lutfiye: "Ordina a tutti di andarsene o ti ucciderò". La donna, tuttavia, non si lascerà intimidire dalle minacce e poco dopo arriverà la polizia per arrestare Colak. Quest'ultimo sarà costretto a seguire gli agenti, ma giurerà di vendicarsi.

Il grave incidente stradale di Fikret provocato da Colak

Nelle puntate precedenti, Colak ha tentato di introdursi a villa Yaman e quando Fikret lo ha sorpreso l'ha picchiato. La vendetta da parte di Hasmet è stata molto dura, tanto che ha chiesto a i suoi uomini di allentare le ruote dell'auto di Fikret con l'intento di provocare un incidente.

Il nipote di Lutfiye è così finito in ospedale in gravissime condizioni venendo salvato grazie ad Hakan. Quest'ultimo, infatti, ha pagato l'unico medico che poteva operare Fikret e lo ha portato a Cukurova. È per questo che secondo Colak Lutfiye sta abusando del suo potere.