Nella puntata di Un posto al sole del 26 febbraio, Rosa scoprirà che suo figlio non è andato a scuola e sarà preoccupata, perché penserà che il piccolo Manuel possa essere finito nelle mani dei criminali. In particolar modo, l'ex moglie di Damiano penserà che dietro alla scomparsa di suo figlio possano esserci i camorristi di Angelo Torrente. Nel frattempo, Luca avrà l'ennesimo vuoto di memoria e Giulia tenterà di rassicurare il suo compagno, che si è dimenticato la porta del frigorifero aperta.

Rosa va al lavoro e scopre che Manuel non è andato a scuola

Nelle recenti puntate di Un posto al sole, Rosa ha iniziato ad essere un valido aiuto per Giulia, che le ha dato dei lavori da fare alla terrazza. Picariello, infatti, si occupa delle pulizie dell'appartamento dove vive la signora Poggi e, in un'occasione, ha anche sostituito Raffaele, in portineria. Purtroppo, quando Rosa inizierà la sua mattinata lavorativa, avrà un'amara sorpresa, perché verrà a sapere che suo figlio non è andato a scuola. Pertanto, la mamma di Manuel sarà angosciata all'idea che il bambino possa essere stato rapito.

Rosa pensa che Manuel sia finito nelle mani dei camorristi

Rosa, visti i recenti accadimenti e le minacce ricevute, inizierà a pensare che suo figlio non sia andato a scuola, per colpa dei camorristi di Angelo Torrente.

Picariello, infatti, negli ultimi episodi andati in onda in televisione, aveva ricevuto la visita di due affiliati al clan del boss, che l'avevano intimata di lasciare l'appartamento in cui vive, onde evitare di avere ripercussioni. Nel frattempo, durante la puntata, Luca De Santis confesserà a Giulia di avere avuto l'ennesimo vuoto di memoria, dimenticando aperta la porta del frigorifero.

A quel punto, la signora Poggi rassicurerà il compagno, come ha già fatto in altre occasioni.

Ornella ha capito che Luca ha qualche problema di salute

Nelle recenti puntate di Un posto al sole, Luca e Giulia sono stati ospiti a casa di Raffaele e Ornella. Mentre i quattro amici erano a tavola, De Santis ha ripetuto, a distanza di pochi minuti, la stessa domanda al portiere di Palazzo Palladini.

In quell'occasione, la nonna di Bianca ha avuto un atteggiamento protettivo nei confronti del compagno, ma la cosa non è passata inosservata agli occhi della dottoressa Bruni. A quel punto, quando è rimasta sola con Raffaele, Ornella ha sollevato i suoi dubbi al marito, sostenendo che l'accaduto non sia stato normale. Purtroppo, Luca soffre di Alzheimer e, anche l'ultimo controllo, non è stato positivo, perché la malattia sta progredendo. Nel frattempo, l'atteggiamento di Giulia potrebbe rivelarsi dannoso, perché non mette Luca di fronte alla realtà. De Santis, infatti, è primario in ospedale e, con i suoi continui vuoti di memoria, potrebbe mettere a rischio la vita dei pazienti.