La puntata di Un posto al sole di venerdì 23 febbraio si è conclusa con un cliffhanger: i due scagnozzi del boss Angelo Torrente che fissano minacciosamente il piccolo Manuel mentre si dirige a scuola. Questo lascia presagire che, seguendo gli ordini del loro capo, i criminali potrebbero decidere di punire Rosa, colpendo ciò che a lei sta più a cuore: suo figlio. A seguire l'analisi di tutto quello che riguarda questa storyline, in base alle anticipazioni delle puntate in onda dal 26 febbraio al 1° marzo.

Un posto al sole, anticipazioni 26 febbraio- 1° marzo: Manuel è sparito

Lunedì 26 febbraio le vicende riprenderanno esattamente da dove si sono interrotte questo venerdì. Rosa (Daniela Ioia) si dirigerà a Palazzo Palladini per iniziare la sua giornata lavorativa, convinta che Manuel (Manuel D'Angelo) sia andato a scuola come di consueto. Tuttavia, scoprirà presto che le cose non sono andate come previsto: il piccolo, infatti, non è mai arrivato a destinazione.

Colta dal panico, Rosa informerà immediatamente il suo ex Damiano (Luigi Miele). Ovviamente, dati gli ultimi eventi, ci sarà subito il sospetto che gli scagnozzi del boss Angelo Torrente (Loris De Luna) possano aver rapito il bambino. Le anticipazioni lasciano il pubblico in sospeso, senza fornire conferme, ma indicano che ciò che inizialmente sembrava una semplice marachella di Manuel si trasformerà in qualcosa di più serio.

Che cosa succederà a Manuel?

Anche se non viene rivelato esplicitamente, sembra che Manuel farà ritorno a casa. Il comportamento successivo dei vari protagonisti lasciano presagire che il dramma verrà solo sfiorato. Rimane l'incognita su cosa abbiano fatto effettivamente gli uomini di Torrente al piccolo, ma non dovrebbero esserci risvolti drammatici.

Quest'esperienza avrà comunque un impatto significativo sulle vicende future. Clara (Imma Pirone) opterà per trasferirsi subito da Alberto (Maurizio Aiello) assieme a Federico, mentre Rosa, dopo un'iniziale e strenua resistenza, alla fine deciderà di trasferirsi a casa di Giulia (Marina Tagliaferri). Il fatto che la sua migliore amica lasci l'appartamento e il fatto che Picariello decida di andare alla Terrazza sono ulteriori conferme all'ipotesi che il piccolo stia bene.

Viola e Damiano in crisi

Sullo sfondo di questa vicenda, verranno portate avanti alcune trame parallele. Vedremo così Raffaele (Patrizio Rispo) pronto a partire per il Trentino. L'uomo, ignaro dei problemi di Rosa, vorrebbe infatti che la donna lo sostituisse nuovamente in portineria. Non è chiaro però se alla fine la donna accetterà o meno. Nel frattempo, Clara confiderà a Marika di essersi già pentita di essere tornata a casa con Alberto.

Per finire, ci sarà spazio anche per Viola e Damiano. A quanto pare, superata la fase magica dell'innamoramento, la coppia si troverà a dover affrontare problemi quotidiani nei quali le loro differenze si mostreranno molto evidenti.