Pietro Fanelli ha infranto nuovamente il regolamento de L'Isola dei Famosi. Mercoledì 24 aprile, sulla pagina X del programma è stato pubblicato un focus legato alla missione speciale di Pietro su Playa Segreta. Dal momento che il concorrente si è servito di alcuni fogli di carta per accendere il fuoco, lo Spirito dell'Isola ha deciso di punirlo. Al momento però non è stata rivelata la punizione.

La decisione della produzione

Al termine della quinta puntata de L'Isola dei Famosi, Pietro Fanelli ha deciso di accettare di andare in missione su Playa Segreta.

Il concorrente deve vivere in solitaria fino a lunedì 29 aprile: se dovesse portare a termina la missione a tutti i naufraghi verrà consegnato un kilo di pasta e due pomodori. Per affrontare al meglio la nuova sfida, la conduttrice Luxuria ha fatto recapitare a Fanelli un cofanetto contenente dei fogli di carta e una penna in modo da poter scrivere i suoi pensieri. A quanto pare però Pietro ha usato la carta in modo errato: servendosi dei fogli ha acceso il fuoco.

Di conseguenza il naufrago è stato punito dallo Spirito dell'isola.

In attesa di capire qual è stato il nuovo provvedimento disciplinare, Pietro Fanelli ha espresso un commento sulla missione che lo vede protagonista.

Il diretto interessato ha affermato: "Per me più che una missione è un paradiso. Non ho nessun timore e nessuna paura. Ho fatto una lunga passeggiata, è stato un atto di trascendenza. Non sono mai stato così felice".

Cosa succede su Playa Espinada

Gli altri naufraghi invece si trovano su Playa Espinada. I leader Aras Senol e Artur Dainese (entrambi hanno superato la prova del fuoco) hanno ricevuto un comunicato: "È giorno di dispensa e questa volta saranno due i leader che dovranno gestirla, dosatela bene perché è un'intera settimana di approvvigionamento".

A quel punto Dainese ha messo al corrente i suoi compagni di reality che il riso non è tantissimo quindi dovranno diminuire le porzioni, ma anche le noci di cocco a disposizione sono limitate. Mentre Edoardo Franco ha suggerito di mangiare carboidrati a colazione per avere più energie, Artur ha pensato che sia meglio mangiare alle 13:30.

Dopo che lo Spirito ha deciso di spengere il fuoco a causa di un provvedimento disciplinare, Edoardo Stoppa sta cercando di riaccendere la fiamma: "Tutti sperano che io accenda questo fuoco per cucinare, è una grande responsabilità".

Infine Greta Zuccarello è tornata ad attaccare Khady Guaye: "Non la vedo pentita per quello che ha fatto. Adesso però sta avendo un approccio diverso, forse vuole passare per la vittima della situazione".