Con la crisi economica permettersi una vacanza è un'impresa e negli ultimi tempi l'unica soluzione per concedersi un po' di relax è quella di cercare della vacanze low-cost, cercando di risparmiare anche sul mezzo di trasporto per raggiungere la propria meta.

L'estate ha portato al rincaro del costo della benzina, costringendo gli Italiani a dover spendere molto più del previsto: c'è comunque chi si affida ancora ai treni o agli aerei, i quali sono molto ambiti per destinazioni lontane. Vediamo allora alcuni suggerimenti per risparmiare sui voli e trovare quelli low-cost migliori. #vacanze estive

  • Una regola importante è prenotare almeno sei settimane prima della partenza, infatti si è notato che i voli prenotati all'ultimo minuto non fanno spendere meno, ma molto di più e perciò bisogna organizzarsi in anticipo.
  • Le compagnie aeree iniziano a vendere i biglietti il lunedì sera e molte di loro propongono offerte durante il martedì pomeriggio, il quale si presenta perciò il momento ideale per le proprie prenotazioni. 
  • Spesso acquistare un biglietto andata e ritorno con le stesse compagnie non risulta efficace: è bene controllare se conviene prenotare due andate diverse. 
  • Iscrivendosi alle email alert sarà possibile tenere sotto controllo i vari voli, riuscendo così ad accaparrarsi l'offerta migliore.
  • Si consiglia di non viaggiare nel week-end, poiché il costo dei biglietti è più elevato. Inoltre se non si sa qualche meta scegliere, ci sono vari siti che permettono di confrontare il prezzo dei voli e quindi sarà semplice trovare una destinazione conveniente.