Nella giornata di domani, lunedì 16 dicembre, altra giornata di scioperi a Milano e Roma: previsti forti disagi per tutti i pendolari e per chi è solito utilizzare i mezzi pubblici per spostarsi. 

Sciopero dei treni e mezzi pubblici a Milano, la giornata di lunedì 16 dicembre

A Milano si preannuncia una giornata campale. Chi avrà la necessità di spostarsi in treno non potrà farlo fino all'ora di pranzo. Sono due le sigle che incroceranno le braccia: Atm e Trenord. I primi resteranno fermi dalle 8.45 fino alle 12.45, mentre i macchinisti della società Trenord osserveranno lo stop dalle 9 alle ore 13. Quattro dunque le ore nelle quali i pendolari dovranno restare a "guardare".

Lo stesso discorso vale anche per gli altri mezzi pubblici che resteranno fermi fino alle 13: anche in questo caso lo sciopero sarà di quattro ore.

Sciopero dei treni e mezzi pubblici a Roma lunedì 16 dicembre

Nella capitale Roma lo sciopero del trasporto pubblico inizierà alle 8.30 e si concluderà dopo le tradizionali quattro ore, alle 12.30. Se non bastasse, la città di Roma verrà investita dal popolo dei Forconi nella giornata di mercoledì quando è in programma l'ennesima manifestazione contro il governo e la classe politica italiana. 

Numeri utili per lo sciopero dei trasporti del 16 dicembre 2013

Per gli abitanti di Milano si segnala il numero verde 800.500.005, attivo tutti i giorni dalle ore 7 del mattino alle 21, oltre che il social network Twitter. A Roma si potrà comporre il numero verde 0657003 (attivo 24 ore su 24) oppure seguire l'evolversi della situazione in tempo reale collegandosi al sito Atac.it.  #sciopero generale