Con l'anno nuovo, puntuale come un orologio svizzero, si riaffaccia lo spettro dello sciopero trasporti che, volenti o nolenti, costringerà buona parte di noi a fare i conti con i disagi che, purtroppo, ne conseguiranno. Direttamente dal sito del Ministero dei Trasporti ecco il calendario dettagliato di tutte le manifestazioni, riguardo lo sciopero trasporti, in programma nei mesi di gennaio e febbraio 2014.

Sciopero trasporti gennaio e febbraio 2014: tutte le manifestazioni in programma a gennaio

Già iniziato, con l'8 gennaio, lo sciopero di 4 ore indetto dalla sigla Anpcat, riguardante il trasporto aereo, protratto dalle ore 16:00 alle 17:00 a cura del personale Enav.

Non si sono registrate difficoltà rilevanti nel settore.

Si prosegue il 9 gennaio 2014, ancora con sciopero dei trasporti aerei proclamato da Usb Lavoro Privato riguardanti gli scali milanesi di Linate e Malpensa ad opera del personale Sea e Sea Handling. La fascia oraria interessata sarà quella dalle ore 10:00 alle 14:00.

Sempre riguardante i trasporti aerei, lo sciopero di 4 ore, programmato per il 18 gennaio 2014, interesserà gli assistenti di volo della compagnia Meridiana Fly. Il fermo dell'attività, indetto dal personale di Usb Lavoro Privato, è previsto dalle 12:00 alle 16:00.

Sciopero trasporti gennaio e febbraio 2014: ancora disagi

Ancora disagi previsti il 24 gennaio 2014, con lo sciopero degli addetti ai trasporti pubblici locali, della durata di 24 ore con modalità differenti in base alle esigenze territoriali.

I migliori video del giorno

La sigla interessata sarà quella di Usb Lavoro Privato.

Ancora sciopero trasporti aerei, indetto da tutto il personale della compagnia Meridiana, in data 29 gennaio 2014. Le agitazioni, proclamate dalle sigle sindacali Ugl Trasporti, Filt-Cgil, Fit-Cisl, avranno una durata di 24 ore.

Sciopero trasporti gennaio e febbraio 2014: tutte le manifestazioni in programma a febbraio

Anche nel mese di febbraio 2014 sono in programma agitazioni a livello di trasporti. Iniziamo con il 5 febbraio 2014 con lo sciopero di 24 ore, con articolazione territoriale, proclamato dalle sigle Filt-Cgil, Ugl Fna, Faisa-Cisal, Fit-Cisl, Uiltrasporti, riguardante i trasporti pubblici locali.

Ritornano i disagi per i trasporti aerei il 10 febbraio 2014, della durata di 4 ore dalle 10:00 alle 14:00. Protesta indetta dalla Filt Cgil, riguardanti gli assistenti di volo della compagnia Air Dolomiti.

Infine, il 21 febbraio 2014, si asterrà da attività lavorative il personale Enav, con uno sciopero di 4 ore, dalle 10:00 alle 14:00, proclamato da Licta.