Estate 2014 con la crisi, eppure gli italiani non rinunciano alle tanto attese vacanze per prendersi un momento di relax e conoscere nuove località: di fatto sono numerose le proposte low cost in Italia e in Europa per godersi un viaggio comunque all'insegna del risparmio.



Come ogni estate anche per quella 2014 le mete più gettonate sono quelle di mare in Italia e in Europa, ma non mancano quelli che preferiscono visitare le capitali. Ecco a voi alcune proposte per chi non vuole rinunciare all'estate scegliendo vacanze low cost.



Tra le località di mare più economiche per l'estate 2014 troviamo la Grecia, una delle mete più gettonate per le #vacanze estive 2014. Si tratta di un luogo profondamente segnato dalla crisi, con molta voglia di ripartire e valorizzare i grandiosi tesori artistici e paesaggistici che ha da offrire. La Grecia basa una buona parte della sua economia sul turismo e per promuoverlo propone prezzi vantaggiosi soprattutto in quelle zone poco considerate da chi la visita eppure altrettanto ricche.



Tra i luoghi low cost che consigliamo per una vacanza in Grecia c'è Corfu, in cui poter visitare la spiaggia Palekatritsa, il quartiere Spianada nella città vecchia, ma anche luoghi nascosti come Kavos, Sidari e Ermones. Altrettanto degne di nota e con prezzi decisamente economici sono le zona del Peloponneso o Salonicco nel nord della Grecia.



Uno dei posti più visitati da anni per le vacanze estive è la Croazia, ma si può partire da lì per proseguire fino alle spiagge del Montenegro e giungere a Sarajevo, luoghi dal raro splendore, economici e visitabili soprattutto nei mesi di giugno e settembre.



Un'altra meta da considerare per le vacanze estive 2014 economiche è la Bulgaria, uno dei paesi dell'est non ancora turistici e molto vantaggiosi, tanti i posti da visitare: la capitale Sofia, ma anche Polvidiv e Varna, località attraenti e abbordabili in cui si può vivere anche con soli 30 euro al giorno comprensivi di Hotel, pasti e attività.



Per chi al mare preferisce la città anche d'estate, tra le capitali europee più economiche e con offerte vantaggiose sia per il viaggio che per l'alloggio troviamo Praga, Bratislava e Budapest, che propongono prezzi bassi proprio in piena estate quando la maggior delle persone preferisce il mare.



Per coloro che nell'estate 2014 non vogliono abbandonare l'Italia, le proposte più economiche
e allettanti, data la ricchezza dei territori, si trovano nel sud del bel paese: tra le regioni 'più' low cost troviamo la Puglia, la Calabria e la Basilicata, che oltre a panorami deliziosi offrono anche molto dal punto di vista culinario e culturale.