Marsiglia, capoluogo della Provenza, regione della Francia meridionale, è uno dei posti da visitare almeno una volta nella vita per chi programma un viaggio vacanza all'estero. Essendo bagnata dal mar Mediterraneo, Marsiglia è un luogo d'attrazione turistica praticamente tutto l'anno grazie ad un clima caratterizzato da un freddo sopportabile in inverno, e da un'estate calda ma con giornate che quasi sempre sono ben ventilate. Ecco le dieci cose da fare a Marsiglia durante il soggiorno per chi ama l'arte, la storia e la cultura: 1) Visitare il Vieux Port che si trova nel centro della città. 2) Una passeggiata diurna e notturna sulla 'Canebière', overrosia sulla strada principale che attraversa il centro storico della città.

3) Rimanendo in tema, una bella passeggiata è d'obbligo anche a 'Le Panier' che è il quartiere più antico della città e, di conseguenza, caratterizzato dalla presenza di tante strade strette. 4) Nello stesso quartiere c'è la Vieille charité, oggi sede del Museo Archeologico Mediterraneo, ed in passato ricovero per i poveri, precisamente  nel XVII e XVIII secolo, in base ai progetti di Pierre Puget, scultore ed architetto. 5) Visitare la 'Cité Radieuse' di Le Corbusier, imponente costruzione realizzata tra il 1947 ed il 1951. 6) A sud del Porto vecchio, salire sul punto più alto della città non solo per godersi il panorama, ma anche per visitare la 'Notre Dame de la Garde', basilica in stile neobizantino. 7) Visitare il parco archeologico, rappresentato dal 'Jardin des Vestiges', entrando dal museo storico di Marsiglia, dove si trovano i resti del porto quando a sbarcare furono i Greci.

I migliori video del giorno

8) Visitare l'isola dell'arcipelago delle Frioul, nel golfo di Marsiglia, dove si trova il Castello d'If, ex carcere famoso nella storia per essere stato, nel romanzo di Alexandre Dumas, il luogo dove fu incarcerato il conte di Montecristo. 9) Recarsi al Palais Longchamp, che si trova nel 4° arrondissement, e che ospita ben due musei, quello di Storia Naturale e quello delle Belle Arti; inoltre dietro al palazzo c'è uno splendido giardino esteso, il Parc Longchamp. 10) Per chi punta ai sapori tipici del territorio, consigliamo di andare in quei ristoranti dove servono l'aperitivo 'Pastis', l'antipasto 'Tapenade' e la zuppa 'Bouillabaisse'.