Sono mezzo milione i voli a 10 euro messi a disposizione dal colosso dei voli lowcost in Europa, Ryanair. L’offerta promozionale comprende ben trecentosettanta rotte in Italia ed in tutta Europa alla ‘simbolica’ cifra di 9,99 euro. Unico dettaglio per non farsi scappare questa offerta è quello di essere velocissimi nel prenotare, perché i voli venduti a soli 10 euro hanno un periodo di tempo di prenotazione limitato. Ecco dunque tutti i dettagli per cercare di aggiudicarsi i voli Ryanair in promozione.

Vola con Ryanair a soli 10 euro: biglietti in promozione fino al 2 novembre

Come vi abbiamo già detto, è davvero poco il tempo disponibile per aggiudicarsi uno dei 500.000 voli che Ryanair ha messo a disposizione a soli 10 euro.

La promozione intitolata ‘Saldi Invernali’, infatti, è attiva solamente fino al 2 novembre 2015, ed è possibile volare sfruttando questo prezzo da novembre di quest’anno, fino a febbraio del 2016 (sia su tratte nazionali che europee). L’offerta prevede partenze da Roma, Milano, Venezia, Trapani, Bologna, Cagliari, Crotone, Comiso e non solo, e tra le centinaia di destinazioni italiane ed europee troviamo Barcellona, Atene, Budapest, Londra, Berlino, Praga, Parigi, Lisbona e molto altro. Quindi, considerando che è stato possibile prenotare a partire dal 30 ottobre, si hanno quattro giorni per prenotare voli con Ryanair a 10 euro e volare nei successivi 4 mesi.

Come prenotare i biglietti per i voli Ryanair in offerta limitata a 10 euro

Per prenotare uno dei voli che la compagnia aerea ha messo a disposizione a 9,99 euro basterà andare sul sito ufficiale di Ryanair, che per l’occasione è stato aggiornato alla versione ‘beta’, e prenotare una delle 370 tratte in super promozione il prima possibile.

I migliori video del giorno

Come ha spiegato Robin Kiely, responsabile del settore ‘comunicazione Ryanair’, la compagnia aerea ha approfittato della riduzione dei prezzi del carburante per fare questo gradito regalo ai nuovi e vecchi clienti, rendendo maggiormente vantaggiose le tariffe che erano già tra le più basse in Europa.