Anche San Valentino può essere una buona occasione per concedersi un viaggio - anche se breve - dove potersi rilassare e potersi godere dei momenti felici con la propria dolce metà. La nostra penisola offre tante idee e suggerimenti per poter passare un San Valentino veramente coi fiocchi.

Roma, la capitale dell'amore

La città eterna è da sempre una delle più amate dalle coppie di tutto il mondo. A Roma si trova infatti Ponte Milvio, il celebre "ponte degli innamorati" diventato famoso grazie al film "Ho voglia di te" di Federico Moccia: i lucchetti che, a partire dal 2007, affollano l'architettura sono simbolo di amore eterno e sincero.

Ma Roma offre molto altro. Il Gianicolo, ad esempio, è un colle romano con vista sulla riva destra del Tevere ideale per passeggiare mano nella mano con la propria dolce metà. All'ultimo piano dell'edificio che ospita i Musei Capitolini poi - zona Campidoglio - si trova la Terrazza Caffarelli che consente di avere una vista panoramica mozzafiato di tutta la capitale. 

Milano, non solo moda

Milano - la famosa capitale della moda - offre anch'essa squarci caratteristici per chi festeggerà San Valentino. Immancabile la visita al Castello Sforzesco, con i giochi d'acqua della fontana adiacente all'ingresso e il Parco Sempione in cui poter passeggiare lontani dal caos e dallo smog della grande città. Le famose Gallerie d'Italia per questo giorno così speciale prolungano invece la loro apertura fino a mezzanotte - ingresso gratuito - e propongono alle coppie un percorso a tema, con sorprese per tutti gli innamorati che si presenteranno davanti ai tre esemplari del celebre "Bacio" di Hayez.

I migliori video del giorno

Firenze, la Toscana nel cuore

Fu l'unico ponte ad attraversare l'Arno fino al 1218 ed è stato anche l'unico a non essere distrutto dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. Si tratta di Ponte Vecchio, il più noto e famoso di tutta Firenze che diventa suggestivo e romantico in particolare al tramonto, quando vengono serrati gli usci delle botteghe orafe che circondano il Corridoio Vasariano e ci si può perdere in una atmosfera magica. Gli innamorati a San Valentino poi, per una passeggiata immersi nel verde, non si possono perdere i Giardini di Boboli, un vero e proprio spettacolo architettonico in cui natura e scultura si fondono insieme. Pensati e costruiti fra il '400 e il '900, i Boboli sono un vero e proprio ritrovo romantico ispirato al modello di Versailles, dove i "piccioncini" che festeggiano San Valentino si possono sentire davvero a casa propria. 

Napoli, il mare degli innamorati

Chi non vorrebbe trascorrere il giorno di San Valentino in una località di mare? Napoli sembra essere il luogo perfetto per coloro che amano sentire la brezza marina fra i capelli camminando sulla spiaggia mano nella mano con il proprio partner.

E magari proprio sul colle Posillipo, il più noto di tutta Napoli e il cui nome letteralmente significa "riposo dagli affanni". Già, perché Posillipo è dotato di una vista panoramica su tutto il Golfo, nonché di resti archeologici di rara e straordinaria bellezza. Il più antico castello di tutta Napoli poi - Castel dell'Ovo - farà sentire a San Valentino la propria consorte come una principessa. L'edificio, risalente al I secolo a.C., si colloca sull'isolotto di tufo di Megaride, prolungamento naturale del monte Echia.