All for Tennis. Tutto, proprio tutto su di uno sport avvincente e spettacolare!

Tennis

Il Tennis è uno sport molto popolare famoso per i tornei di Wimbledon, Coppa Davis, Fed Cup e Australia e Usa Open.

Quali sono le regole del Tennis?

"Il Tennis: la combinazione perfetta di atleticità, arte, potenza, stile e arguzia". Con questa definizione di Martin Amis possiamo descrivere al meglio questo incredibile sport. Amis è uno scrittore e saggista inglese, ed è proprio in Inghilterra che il Tennis nacque nel 1875 prima di diffondersi soprattutto in America. In Italia, racchette e palline cominciano ad affacciarsi sulla scena nel 1894, ma qui il Tennis comincerà a diffondersi solo dopo la seconda guerra mondiale. Oggi il Tennis è uno degli sport diffusissimo e conosciutissimo in tutto il mondo, non è un caso che la stagione tennistica preveda tornei in tante, tantissime nazioni. Le partite di Tennis si giocano al meglio dei 3 set, tranne quelle dei 4 tornei più importanti (i grandi slam) che si giocano al meglio dei 5 set. Prendendo il primo caso, ossia quello delle partite al meglio dei 3 set, vince il match il giocatore che ottiene per primo due set. Per vincere un set bisogna conquistare 6 games, ma ci sono anche alcuni casi in cui vincerne 6 non basta. Infatti se i due giocatori sono sul punteggio di 5 pari dovranno arrivare a 7 games conquistati, mentre se arrivano sul 6 pari bisogna ricorrere al tie break. Il tie-break di fatto è una mini partita che si aggiudica il giocatore che fa per primo 7 punti, ma bisogna vincere con almeno 2 punti di scarto quindi in caso di 6 punti pari si arriva 8, in caso di 7 pari si arriva a 9 e così via.

Come è suddiviso il tennis professionistico?

Nella scala professionistica, i tornei meno prestigiosi sono i cosiddetti "Futures" e vengono disputati generalmente da giocatori che si trovano in classica dalla posizione numero 300/400 in giù. Salendo nella scala gerarchica troviamo i "Challenger", ossia tornei che prevedono la partecipazione anche di atleti di un certo livello. C'è però un limite di ingresso, infatti i giocatori che si trovano nelle prime 50 posizioni della classifica non possono partecipare a questi tornei a meno che non ricevano degli speciali inviti chiamati "wild card". Dopodiché i tornei maschili professionistici vengono suddivisi nelle seguenti categorie: 250, 500, 1000 e slam. In genere i grandi campioni come ad esempio Nadal, Federer, Djokovic ecc. ecc. non partecipano ai tornei ITF, Challenger e 250, ma cominciano ad essere presenti dai 500 in su. Molto importanti sono i tornei "master 1000", e tra questi c'è anche il torneo degli "Internazionali d'Italia", che si gioca a maggio sulla terra rossa di Roma.

Quali sono le superfici di una campo da Tennis?

Il Tennis si può giocare due 3 tipi di superfici diverse: terra, erba e cemento. Ovviamente ognuna di queste superficie ha delle proprie caratteristiche alle quali si adattano meglio alcuni giocatori piuttosto che altri. Ad esempio sulla terra rossa, dove conta tanto la tenuta fisica e la resistenza di un'atleta, il re indiscusso è Rafa Nadal che fa del fattore fisico il punto di forza del proprio gioco. Sull'erba invece la pallina schizza più velocemente, e allora gli scambi diventano più brevi e quindi contano di più altri fattori come ad esempio: il gioco a rete, la forza della propria battuta e la capacità di dare rapidità ai propri colpi. Sull'erba, Roger Federer ha conquistato tanti tornei ed è sicuramente il giocatore più adatto a questo tipo di superficie. E infine c'è il cemento che offre delle caratteristiche più simili all'erba, in quanto anche qui conta molto la potenza del proprio servizio e la capacità di vincere dei punti con pochi colpi.

Cosa sono i grandi slam?

I tornei più importanti nel circuito del tennis professionistico sono i grandi Slam. Questi tornei, a differenza di quelli citati prima, si giocano al meglio dei 5 set e quindi un giocatore deve vincere 3 set per portare a casa la partita. Due grandi slam si giocano sul cemento, e più precisamente il primo dell'anno ossia gli Australian Open che si giocano a Melbourne nel mese di gennaio, e l'ultimo dell'anno ovvero gli US Open che si disputano a New York a cavallo tra agosto e settembre. Tra maggio e giugno invece si disputa, sulla terra rossa, il Roland Garros che si tiene a Parigi tra la fine di maggio e l'inizio di giugno. Completa il quadro Wimbledon che si gioca, sull'erba, a Londra nel mese di luglio.

Quali sono i tornei di tennis più importanti?

Anche nel Tennis c'è una competizione per nazionali, parliamo della Coppa Davis. Questo torneo però, a differenza dei mondiali di calcio, non ha una cadenza quadriennale ma si disputa ogni. La Coppa Davis è divisa in 3 categorie una sorta di "Serie A,B,C", con meccanismi di promozione e retrocessione. L'Italia si trova nel "World Group" (la serie A) che si sviluppa nel seguente modo: ottavi, quarti, semifinali e finale. Sono quindi 16 le squadre che si contendono ogni anno la Coppa Davis. Una volta effettuato il sorteggio per decidere chi gioca in casa, si va a vedere quale delle due nazionali ha ospitato lo scontro diretto più recente. Ad esempio l'Italia, in occasione degli ultimi quarti di finale (persi) contro la Francia, ha giocato in casa perché l'ultima volta le due squadre si erano affrontate in terra francese. La nazione ospitante ha l'onore e l'onere di scegliere su quale superficie si disputeranno le partite. Una sfida di Coppa Davis si sviluppa su 5 incontri al meglio dei 5 set (come nei grandi slam), e vince la nazionale che per prima riesce a vincere 3 partite. Le sfide di Coppa Davis si giocano nel weekend, e cominciano il venerdì giorno in cui si disputano due match singolari. Il sabato invece si disputa l'incontro di doppio, mentre la domenica si giocano nuovamente due singolari. La squadra che ha vinto l'ultima Coppa Davis è la Francia, ma sono gli Stati Uniti ad aver portato più spesso la coppa a casa vincendo la competizione ben 32 volte. Un solo successo invece per l'Italia nel 1976.

Who follows the Tennis channel?

Annalia Galetta Stefano Ristori Marco Casas Salvatore Chiaravalle Danilo Chapot Mauro Galimberti Antonio

Monthly react of the channel: 448

Tennis

15/10/2018

TENNIS ATP E WTA, IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA SU SNAI

Tennis

15/10/2018

Wta Mosca - Draw: Halep, Pliskova e Stephens le tre top ten in gara

Tennis

15/10/2018

Roger Federer: "Gioco anche nel 2019. Spero di tornare a Shanghai"

Tennis

15/10/2018

CONCRETEZZA O ESTETICA: QUESTO E’ IL PROBLEMA

Tennis

15/10/2018

Del Potro si frattura la rotula: "È difficile pensare ad un nuovo recupero"

Tennis

15/10/2018

Ranking Atp -Wta 14/10/2018: Djokovic sorpassa Federer, Nadal è a un soffio

Tennis

15/10/2018

Nishikori: "Perdere contro Federer fa male, magari la prossima volta..."

Tennis

14/10/2018

Camila Giorgi show: non trattiene le risate in conferenza stampa

Tennis

14/10/2018

Djokovic vs Coric in 180 secondi: il meglio della finale di Shanghai 2018

Tennis

14/10/2018

Betting - Lunedì 15 ottobre: il circuito si sposta sul cemento indoor