Martedì 23 ottobre sarà trasmessa, in prima serata Tv su Rai Storia alle ore 21:10 circa, la prima puntata di Maxi - Il grande processo alla mafia. Si tratta di una Serie TV ideata per raccontare i 638 giorni del maxiprocesso a Palermo incardinato nel 1986 (concluso definitivamente nel gennaio del 1992 con le ultime sentenze in Cassazione). Il processo penale in questione fu istruito e condotto per giudicare i crimini perpetrati da centinaia di soggetti affiliati a Cosa Nostra.

Tra i reati oggetto di giudizio figuravano omicidi, traffico di droga, estorsioni e altre azioni di stampo mafioso. Tutte le puntate di Maxi - Il grande processo alla mafia sono inoltre disponibili sul sito e sull'app Raiplay.

Il docufilm su maxiprocesso alla mafia degli Anni '80

Con la messa in onda di Maxi - il grande processo alla mafia, dal 23 ottobre in Tv su Rai Storia e da oggi in streaming su Raiplay, la struttura Rai Cultura propone un film documentario per riportare alla memoria la storia del grande processo a Cosa Nostra che fu condotto in Sicilia, a Palermo, nella seconda metà degli Anni '80.

Più precisamente, il maxiprocesso di Palermo per quanto riguarda il primo grado si tenne a cavallo tra gli anni 1986 e 1987, durò la bellezza di 638 giorni e portò a condanne esemplari con 19 ergastoli e 2665 anni totali di carcere per i 346 imputati accusati di associazione mafiosa. Da considerare che all'inizio dell'iter processuale i soggetti accusati erano 475.

Considerati anche i successivi gradi di giudizio, questo mastodontico processo contro Cosa Nostra si concluse il 30 gennaio 1992, ovvero il giorno in cui fu emessa la sentenza finale dalla Corte di Cassazione. Nell'ultimo grado giudiziario furono confermate quasi tutte le condanne emesse in primo grado e in appello.

A tutt'oggi, il maxiprocesso di Palermo è ancora considerato il più grande processo penale mai celebrato al mondo.

L'atto è spesso ricordato anche per un leggendario gruppo di giudici istruttori, il cosiddetto pool antimafia, composto da Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Leonardo Guarnotta, Giuseppe di Lello e dal sostituto procuratore Giuseppe Ayala.

La conferenza stampa di presentazione

Mercoledì 17 ottobre, a paritre dalle ore 11.30, presso la Sala A della Rai sita in Viale Mazzini a Roma, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del docufilm Maxi - il grande processo alla mafia. All'incontro sono intervenuti Federico Cafiero De Raho, procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Silvia Calandrelli, direttore di Rai Cultura e il regista Graziano Conversano. La conferenza stampa è stata trasmessa in diretta streaming anche sul sito dell'Ufficio Stampa della Rai.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!