La macchina organizzativa del Festival di Sanremo 2021 si è definitivamente messa in moto. Dopo l'annuncio dell'elenco dei 26 big in gara, avvenuta durante la puntata finale di Sanremo Giovani, sta iniziando a delinearsi anche il quadro delle co-conduttrici e degli ospiti della rassegna canora che andrà in scena dal 2 al 6 marzo presso la consueta location del Teatro Ariston. A tale proposito, i primi personaggi che affiancheranno Amadeus e Fiorello sul palco sanremese sono due nomi molto amati del panorama musicale italiano: Elodie e Achille Lauro.

Sanremo 2021: Elodie presentatrice per una sera e Achille Lauro ospite fisso

A confermare la presenza sul palco dell'Ariston dei due artisti è stato lo stesso Amadeus, chiamato a condurre la gara ligure per il secondo anno consecutivo: "Elodie sarà con me, sarà una delle donne di questo festival. L'anno scorso era in gara, stavolta sarà co-conduttrice per una sera. Ha un pubblico fortissimo, è bella, spiritosa, divertente, ironica. Achille Lauro invece sarà ospite fisso e ci regalerà cinque quadri".

A proposito di ospiti fissi, un altro nome confermato dall'anchorman ravennate è il calciatore svedese del Milan Zlatan Ibrahimovic. Come Lauro, anche il campione rossonero sarà presente sul palcoscenico della rassegna per tutte e cinque le serate.

A questo punto resta da capire come Ibra potrà conciliare questo impegno con l'attività sportiva, ma Amadeus ha già detto che il centravanti non salterà nessuna partita di campionato.

Le possibilità di slittamento e l'ipotesi bolla per il pubblico

Chiaramente lo svolgimento della prossima edizione del Festival di Sanremo è legato a doppio filo con l'andamento dell'emergenza epidemiologica.

La data di inizio ufficiale è fissata per martedì 2 marzo e sia Ama che il direttore di Rai1, Stefano Coletta, non vogliono neanche prendere in considerazione l'evenienza che la rassegna non possa svolgersi. Chiaramente, per permettere uno svolgimento della competizione in piena sicurezza le ambientazioni del Teatro Ariston verranno riorganizzate, così come verranno adottate tutte le misure atte a prevenire la possibilità di contagi da Covid.

Per quanto riguarda la presenza del pubblico in sala, negli ultimi giorni ha fatto piuttosto discutere l'ipotesi di creare una bolla di pubblico in una nave da crociera al fine di scongiurare l'insorgenza di possibili positività. Questa evenienza, per quanto possa apparire curiosa e stravagante, sta riscontrando il pieno entusiasmo di Amadeus per il quale la prossima edizione di Sanremo dovrà anche segnare l'inizio di un ritorno alla normalità. In effetti il Festival finirà il 6 marzo e l'anno scorso, praticamente negli stessi giorni, ebbe inizio il primo lockdown.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!