Fiorentina

La Fiorentina, tra passato, presente e futuro: una squadra giovane e rivoluzionata. Iscriviti al canale per restare sempre aggiornato!

L'ACF Fiorentina (Associazione Calcio Firenze e Associazione Fiorentina del Calcio nel 1926, Associazione Calcio Fiorentina dal 1927 al 2002 e Florentia Viola nel 2002-2003), più comunemente nota come Fiorentina, è una società calcistica italiana con sede nella città di Firenze, fondata il 29 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano. Dal 2002, il club è di proprietà di Diego e Andrea Della Valle.

Come bacino d’utenza in quanto a tifosi e come fatturato, la Fiorentina rappresenta la sesta realtà calcistica italiana, dietro le 5 big ed alla pari della Lazio.

La Fiorentina di oggi, dopo un calciomercato che ha rivoluzionato in toto la rosa, è chiamata ad un anno di probabile transizione, per dare modo ai tanti nuovi giovani della rosa di ambientarsi, crescere e di entrare in sintonia con tutti i propri compagni.

A guidare la rosa rivoluzionata della Fiorentina c’è Stefano Pioli, allenatore ancora giovane e che fin da quando ha lasciato la maglia viola da giocatore, sognava di poter tornare un giorno in questa terra da allenatore.

L’obiettivo dei tanti tifosi della Fiorentina è quello che la squadra, appunto così nuova, possa trovare presto l’amalgama così da poter puntare al 7’ posto (dopo le 6 big) che da quest’anno, con la riforma della Champions League, probabilmente (in base anche all’andamento della Coppa Italia) porterà comunque ai preliminari di Europa League.

I tanti big ceduti, come Vecino, Kalinic, Borja Valero, Ilicic, Gonzalo Rodriguez e Bernardeschi, sono stati sostituiti da giovani di talento quali ad esempio Marco Benassi, Veretout ed il Cholito Simeone, e da scommesse straniere, le cosiddette Corvinate, quali Gil Dias, Bruno Gaspar, Milenkovic e da qualche giocatore di esperienza come Thereau e Laurini, arrivati entrambi negli ultimi giorni del calciomercato estivo. Accanto a questi dei giovanissimi quali Lo Faso e Zekhnini, oltre al già presente Ianis Hagi, figlio d’arte.

La squadra in teoria parte libera da pressioni ed obiettivi particolari, ma è attrezzata nel medio periodo per finire il Campionato comunque nella parte sinistra della classifica senza particolari problemi.

Sul fronte societario, si attendono di capire le reali intenzioni dei Della Valle: cederanno o no la società? Ma molto dipenderà anche dai permessi per la costruzione del nuovo stadio e della cittadella commerciale, che i 2 fratelli marchigiani attendono invano da oltre 10 anni da politica e burocrazia locale.

Chi segue il Canale Fiorentina?

Elena Canini Marco Bergamo Mattia Caputo Francesco Di Giovanni Rosario Castello Valerio Sirocchi Fabio Di Giacomo
author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Gabriele Capuzziello

author-avatar

Pasquale Cardillo

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Pasquale Cardillo

author-avatar

Mattia Gaglio

author-avatar

Pasquale Cardillo

author-avatar

Pasquale Cardillo

author-avatar

Benedetta Demichelis

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Raffaele Ciniglio Ainis

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Armando Areniello

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Antonello Canazza

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Armando Areniello

author-avatar

Gianni Zandoli

author-avatar

Michele Caltagirone

author-avatar

Giorgio Bruzzone

author-avatar

Armando Areniello

author-avatar

Giorgio Bruzzone

author-avatar

Armando Areniello

author-avatar

Matteo Oneto

author-avatar

Giacomo Diara

author-avatar

Lorenzo Bagnato

author-avatar

Giuseppe Mangoni

author-avatar

Stefano Fornaro

author-avatar

Giuseppe Mangoni

author-avatar

Armando Areniello

Questo Canale è curato dal nostro esperto
splnews
Contributor
Scrittore e redattore per diverse testate giornalistiche, polemico e senza peli sulla lingua. Scrivo di calcio, calciomercato, lavoro, pensioni ed economia. Amo raccontare le cose che accadono in questo Mondo, mettendoci qualcosa di mio. Ho scelto questa professione perchè la scrittura rende le persone libere! Per restare aggiornati con i miei articoli, cliccate sul tasto Segui.
Suggerisci una correzione