La notizia dellacancellazione del suo nuovo programma su La7 deve essere stata una bella docciafredda per la conduttrice, Rita Dalla Chiesa, che quest'anno ha deciso dilasciare Mediaset per dedicarsi al nuovo progetto che le era stato offertodall'editore di La7, Urbano Cairo.

In pratica, Rita DallaChiesa avrebbe dovuto condurre un nuovo programma nel primo pomeriggio dellarete: un programma dove alla base dovevano esserci le storie della gentecomune, così come ci aveva raccontato la Dalla Chiesa stessa in un'intervistadi qualche settimana fa.

Il programma, daltitolo "La settima onda", avrebbe dovuto debuttare il prossimo 7 gennaio suLa7, ma in queste ore è arrivato lo stop decisivo.

La settima onda nonpartirà: la produzione è stata fermata si dice per mancanza di soldi necessari,sebbene in queste settimane la redazione del programma stesse già lavorando perla stesura dei contenuti e soprattutto erano già iniziati i casting perscegliere le storie da raccontare in trasmissione.

La reazione di RitaDalla Chiesa non poteva che essere negativa: la conduttrice, infatti, hadichiarato che nel caso in cui ricevesse una conferma scritta da parte diCairo, non avrà problemi a portare l'editoree la sua rete davanti ad un giudice in tribunale.

Anche il manager diRita, Lucio Presta ha parlato di un gravissimo danno all'immagine della suaassistita. La conduttrice sui social network ha ringraziato i tantissimi fansche in queste settimane le hanno dimostrato il loro affetto, augurandosi ditornare al più presto in tv.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!