Alexa
Mauro Rostagno, l'assoluzione del presunto killer riapre il libro dei misteri
Assolto in appello Vito Mazzara, chi ha sparato al sociologo e giornalista torinese dopo quasi 30 anni non ha ancora un volto
MicheleCaltagirone
Pubblicità
Le news del momento

Sepolta viva dopo morte apparente: l'agghiacciante scoperta dei familiari

La bara riaperta dopo 11 giorni. Ecco cosa si sono trovati di fronte i familiari della donna sepolta viva per errore.
Un donna di 37 anni è stata sepolta viva per errore. La notizia, proveniente dal Brasile, ricalca uno dei più angoscianti incubi che l'essere umano possa trovarsi ad affrontare e più volte affrontato sia dalla letteratura che dal cinema. Stiamo parlando nella possibilità di incappare in un caso morte apparente non riconosciuto prontamente dai medici che porta ad essere seppelliti quando si è ancora in vita. Era stata sepolta viva, riaperta la bara dopo 11 giorni L’agghiacciante caso è stato reso noto dal sito web brasiliano Mail online ed è avvenuto in una cittadina del Nord Est dello stato sudamericano, per la precisione a Riachão das Neves. Secondo quanto riferito dai giornalisti, lo scorso 9 febbraio alcuni visitatori del cimitero locale di Senhora Santana avevano sentito tonfi ed urla soffocate provenire dalla tomba di Rosangela Almeida dos Santos, 37 enne abitante nella cittadina seppellita 11 giorni prima. I parenti della donna, avvisati, si erano precipitati a riaprire...
Pubblicità