Pubblicità
Le news del momento

Groenlandia: in un giorno sciolti 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio

Se questi fenomeni divenissero la normalità, avremmo grossi problemi di innalzamento globale del livello del mare.
È successo giovedì 13 giugno, in Groenlandia il ghiaccio si è sciolto ad una velocità mai vista prima, decisamente più alta del normale. Si parla di due miliardi di tonnellate di ghiaccio, che corrispondono al 40% della superficie dell’isola. A registrare i dati è stato Polar Portal, l’ente che monitora le condizioni del ghiaccio e del clima nell’Artico. Lo scioglimento dei ghiacci è un fenomeno normale in questa stagione, ma non era mai avvenuto con una tale rapidità e, soprattutto, è la prima volta che inizia nel mese di aprile, perché solitamente lo scioglimento parte a giugno, raggiunge il picco nel mese di luglio e termina ad agosto. Thomas Mote, ricercatore dell’Università della Georgia, ha spiegato alla CNN che un evento simile è da definirsi “insolito” ma era già accaduto nel giugno del 2012, quando si sciolse quasi l’intera calotta. E ancora prima, nel 2010 e nel 2007. A conferma delle sue parole Jason Box - professore di glaciologia presso il...
Pubblicità