Pubblicità
Le news del momento

A giugno doppio taglio sulle pensioni: non solo quelle d’oro ma anche del ceto medio

Contributo di solidarietà e nuovo sistema di rivalutazione troveranno effetto dal prossimo mese, come già previsto a inizio anno.
Come da tempo previsto e come largamente diffuso da un po’ tutti i quotidiani italiani ed i siti web, a giugno ci sarà una riduzione della pensione per molti pensionati italiani, con anche una restituzione di parte delle somme già ricevute. Scatterà infatti dal prossimo mese il contributo di solidarietà quinquennale sulle pensioni d’oro previsto dalla legge di Bilancio di inizio anno. Contestualmente, il nuovo meccanismo di indicizzazione delle pensioni al tasso di inflazione produrrà il prelievo delle somme indebitamente percepite da molti pensionati ad inizio 2019. Come lamentano i sindacati, questi tagli e riduzioni avverranno solo dopo le elezioni europee del 26 maggio. Un autentico doppio taglio, deciso sempre dal governo e sempre tramite la legge di Bilancio. I primi effetti sono stati già avvertiti dai pensionati ad aprile, quando il meccanismo di rivalutazione ha avuto effetto sugli importi delle pensioni pagate quel mese, inevitabilmente inferiori a quelli dei tre...
Pubblicità