L'arrivo del Grande Fratello 13 si è abbattuto come un vero e proprio ciclone sulla programmazione del daytime di Canale 5 che da anni riesce a mantenere la propria leadership negli ascolti del pomeriggio, senza ammettere alcun tipo di rivale.



In queste ultime settimane, però, l'arrivo della mini-striscia del daytime a cavallo tra la soap opera americana Beautiful e la soap made in Italy, Centovetrine, ha causato un netto calo degli ascolti di quest'ultima.

Centovetrine news: gli ascolti calano, si teme la chiusura della soap

Da quando è tornato in onda il GF 13, infatti, gli ascolti di Centovetrine sono passati da una media di oltre 3.2 milioni di spettatori a puntata a circa 2.8 milioni di spettatori quotidiani con un picco negativo di share del 16.50%.

Numeri davvero bassi per la soap opera che già in passato, con ascolti decisamente più elevati, aveva rischiato la chiusura a causa del costo alquanto elevato che tale produzione richiedeva per il daytime.



In questi giorni gli ascolti decisamente sottotono della soap opera stanno facendo tornare di nuovo l'incubo di una possibile chiusura definitiva della soap. Nonostante in questi giorni siano cominciate di nuovo le riprese della nuova stagione che potrà contare sul ritorno effettivo di Ettore Ferri, secondo i bene informati questa potrebbe essere davvero l'ultima stagione di Centovetrine ad essere realizzata dalle reti del Biscione, il che significherebbe che entro dicembre 2015 la soap cesserebbe di essere trasmessa da Canale 5, chiudendo definitivamente i battenti dopo oltre 10 anni di programmazione quotidiana.





I fans della soap opera, però, si sono già mobilitati nel chiedere a Mediaset di eliminare la striscia quotidiana delle 14.00 del GF 13 in modo tale da permettere a Centovetrine di godere del traino diretto di Beautiful che ogni giorno totalizza una platea di oltre 3.7 milioni di spettatori. Al momento, però, le loro richieste non sono state ancora accolte…

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!