Pippo Baudo torna in Rai da protagonista. Il conduttore siciliano, dal prossimo autunno sarà di nuovo alla conduzione di "Domenica In", programma che lo vedrà protagonista per la quarta volta (le altre tre nei periodi 1979-85, 1991-92 e 2005-2010). Si prospetta, quindi, una sfida tra generazioni nella domenica pomeriggio tra Rai e Mediaset. Da un lato la conduzione classica del decano della televisione italiana, dall'altra quella moderna di Barbara D'Urso. Proprio sui due diversi stili di conduzione si è soffermato Baudo, affermando che "La formula sarà quella classica di Domenica In, perché funziona sempre. Niente cronaca nera, niente delitti, ci sono altri investigatori".

Pippo Baudo contro la D'Urso

Non si potrebbe immaginare scontro più epico di quello che vedrà di fronte, la domenica pomeriggio, Pippo Baudo e Barbara D'Urso, questo autunno. Il decano dei conduttori ha intenzione di stravolgere il canovaccio fatto di chiacchiere, rissa e pianti, che contraddistingue la televisione odierna. Non è un caso che, al suo fianco, vorrebbe una delle sue storiche pupille, da scegliere tra Lorella Cuccarini ed Heather Parisi (che, tra l'altro, condurranno, sempre in Rai, un programma insieme).

Lo stesso Baudo sembra pronto alla sfida che lo attende e non ha mancato di lanciare frecciatine a Barbara D'Urso. Il conduttore siciliano, sulla linea che terrà il programma ha dichiarato: "Bisogna considerare la proposta che c'è dall'altra parte, tenerne conto e non imitarla, ma fare qualcosa di diverso". Ogni altra aggiunta è superflua.

Baudo a I Fatti Vostri

Oltre alla fascia domenicale, Pippo Baudoavrà anche un altro spazio: ogni venerdì, infatti, il conduttore sarà al fianco di Magalli a "I fatti Vostri" per raccontare la storia della televisione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Barbara D'Urso

Del resto, come ha dichiarato il presidente Campo Dall'Orto, Pippo è un "elemento fondantedella tv italiana", quindi, nessuno meglio di lui, può capire i gusti del pubblico e portare al successo l'azienda di Viale Mazzini, senza bisogno di far tirare fuori i fazzoletti ai telespettatori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto