Sorpresa al S. Paolo. Il Chievo pareggia meritamente con il Napoli. Gli azzurri apparsi imprecisi a centrocampo vanno sotto di un gol e soltanto nel finale con Albiol evitano la sconfitta contro un ottimo Chievo, passato in vantaggio nel primo tempo con il difensore Sardo (primo gol in campionato). 

Il Napoli prova ad imporre il suo gioco. Al 13' Mertens gira alto di testa su cross di Maggio. Il Chievo non sta a guardare e cinque minuti dopo passa in vantaggio con Sardo che, tutto solo sul settore di destra, sfrutta a dovere un'incertezza difensiva degli azzurri e batte Rafael. Al 25' Higuain sballa clamorosamente un pallone invitante di Callejon. Gli ospiti si distendono in avanti con Rigoni che manda fuori di testa. Al 35' Mertens tira sul palo esterno. Sul finale del primo tempo il Napoli  prova ancora con Callejon, ma attento è Puggioni che para.

Nella ripresa, il Napoli cerca di sfruttare alcuni disimpegni sbagliati dei clivensi come al 51' quando Higuain tutto solo tira, ma Puggioni respinge. Al 56' Benitez fa entrare Jorginho. Esce Dzemaili. Mertens nel frattempo si impegna molto, ma la difesa del Chievo è ben schierata. Al 67' ancora il belga è pericoloso con una punizione che centra il palo. Il Napoli insiste in avanti. Ci provano prima Callejon e poi Insigne, ma il Chievo resiste. All'87 gli azzurri acciuffano il pareggio con Albiol. Gli ultimi assalti degli azzurri non producono nessuno effetto. Corini viene espulso per proteste. Il Chievo pareggia  al S. Paolo meritatamente. La salvezza per i clivensi è ancora possibile!

Napoli - Chievo 1 - 1

Marcatori: 18'Sardo, (C), 87' Albiol (N)

Leggi tutto