Sarà Napoli - Roma il big match della decima giornata della serie A 2014/2015. La sfida del San Paolo sarà contemporaneamente anche il primo anticipo del prossimo turno e si giocherà ad un orario che si addice di più al campionato di serie B; le due squadre si sfideranno, infatti, sabato 1 novembre alle ore 15.00.

I padroni di casa arrivano a questo match importantissimo, sia per la continuità di risultati tanto cercata, che per l'onore (non corre buon sangue tra le due tifoserie, soprattutto dopo i recenti avvenimenti che portarono alla morte del giovane Ciro Esposito), dopo uno striminzito pareggio contro l'Atalanta che, ad onor del vero, ha rappresentato, negli ultimi anni, un po' la bestia nera dei partenopei.

Per fortuna degli azzurri, dopo la tripletta al Verona ed il gol ai bergamaschi, sembra essersi definitivamente sbloccato "il pipita" Higuain.

Per quanto riguarda la Roma, dopo un periodo difficile, con la batosta contro il Bayern e il pareggio a Genova, i giallorossi sembrano aver ritrovato completa serenità con la vittoria agevole sul Cesena, spazzato via con un gol per tempo. Inoltre, grazie alla sconfitta della Juventus contro il Genoa, la squadra di Garcia ha ritrovato la testa della classifica, a pari punti proprio con i bianconeri di mister Massimiliano Allegri.


Napoli - Roma; probabile formazione dei partenopei:
Benitez dovrebbe rinunciare al colombiano Zuniga, alle prese con una distorsione al ginocchio che potrebbe persino costringerlo ad operarsi e probabilmente darà spazio a Insigne dal primo minuto, dopo la bella prova contro l'Atalanta. A centrocampo ballottaggio Jorginho/David Lopez, con il primo leggermente favorito.


Probabile formazione: Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Inler, Jorginho, Callejon, Hamsik, Insigne, Higuain.
A disposizione: Andujar, Colombo, Britos, Mesto, Henrique, Zapata, Radosevic, David Lopez, De Guzman, Mertens.



Napoli - Roma; probabile formazione giallorossi:

Classico 4-3-3 probabilmente per mister Rudi Garcia che spera in un recupero dell'ultimo secondo per il Maicon, il quale potrebbe andare ad occupare la fascia destra; per il momento, tuttavia, il brasiliano non parte tra i favoriti. In attacco la media gol di Mattia Destro parla da sola ma, nonostante questo, dovrebbe trovare spazio dal primo minuto il capitano Totti, affiancato da Iturbe e Gervinho.



Probabile formazione: De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Cole; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho.

A disposizione: Skorupskis, Lobont, Sanabria, Yanga-Mbiwa, Somma, Keita, Holebas, Paredes, Uçan, Florenzi, Ljajic, Destro.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto