Alexa
Pubblicità
Le news del momento

Fisco: ecco come farsi risarcire il danno per l’iscrizione di pignoramento nulla

La Cassazione con la decisone 2018 n. 3428 ha individuato le ipotesi in cui è possibile chiedere il risarcimento del danno.
La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 3428 del 12 febbraio 2018 ha statuito che l’ Agenzia delle Entrate deve essere condannata a risarcire il cittadino che ha subito un danno in funzione di una trascrizione di pignoramento a suo carico che risulta invalida. ll caso da cui trae origine la decisone ha avuto come protagonista un correntista che proprio in ragione della trascrizione nulla in quanto fondata su un provvedimento ingiuntivo non provvisoriamente esecutivo ha ricevuto il diniego dalla banca a ottenere credito. Il contribuente aveva quindi proposto ricorso contro l’Agenzia delle entrate per ottenere un giusto ristoro del danno subito. Dopo la decisione sfavorevole in primo grado, e l’appello proposto dallo stesso in Corte d'Appello, i giudici della Corte d’Appello hanno accolto la domanda risarcitoria del ricorrente. L’agenzia delle Entrate, contestando tale decisione, si è rivolta alla Corte di Cassazione che ha rigettato la sua istanza riconoscendo la...
Pubblicità