Certo la bella Miley Cyrus ha avuto un'evoluzione particolarmente rapida e, per così dire, ha deciso di capovolgere completamente l'immagine da dare di sé. Il mondo dello spettacolo è sempre in continuo movimento, non si può restare per troppo tempo ancorati a un personaggio soltanto.

Pubblicità
Pubblicità

In effetti Miley conosciuta come una delle facce di Disney Channel ha esordito già nel mondo della musica e ora nel suo ultimo video "Wrecking Ball" ha fatto né più né meno che scandalo. La scena per così dire "incriminata" e che invece farà molto probabilmente salire le quotazioni della (non più) ingenua Miley è quella di nudo integrale.

Bisogna dire però che non è una scelta chissà quanto nuova o originale, quella compiuta da Miley Cyrus.

In passato parecchie star avevano preso la medesima decisione, basti pensare ad Alanis Morissette che, nel video della canzone "Thank you", mostra un fisico non certo perfetto dando un significato differente alla scelta del nudo integrale, oppure a Madonna nella sua performance di "Erotica".

Quella del nudo, però, non è soltanto prerogativa di Miley Cyrus o più in generale femminile. I Red Hot Chili Peppers divennero celebri anche perché fecero circolare foto in cui gironzolavano nudi, anzi, vestiti soltanto con i calzini.

Pubblicità

Anche i Blink 182, ultima commerciale propaggine del punk, si divertirono a girare un video completamente nudi, "What's my age again?".

Insomma la Cyrus non ha fatto nulla di eccezionale, forse soltanto l'età è "dalla sua". E forse il nudo non è più chissà quanto provocatorio o scandaloso nei nostri tempi, anche se una come Lady Gaga non si è certo lasciata sfuggire la possibilità di apparire vestita soltanto di due conchiglie nel video "Applause".

Leggi tutto