Sarà un 2014 all'insegna di Gabriel Garko: per tutte le sue ammiratrici, infatti, arrivano buone notizie, in quanto potranno "trascorrere" gran parte dell'anno assieme al bel tenebroso della fiction televisiva italiana.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 10 gennaio, quando partirà la seconda serie de "Il peccato e la vergogna": rivedremo Gabriel Garko nel ruolo del perfido e malvagio Nito Valdi, in dieci nuove puntate ambientate alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Come nella prima serie, l'attore rivolgerà la propria attenzione, in maniera quasi ossessiva, verso Manuela Arcuri, la bella ma povera Carmen, costretta a subire le angherie di Giancarlo (interpretato da Francesco Testi) che diventerà il rivale in amore di Nito Valdi, attraverso dei colpi di scena che terranno incollati i telespettatori fino all'ultima puntata.

Pubblicità

Un altro appuntamento da non perdere con Gabriel Garko è quello fissato con "Rodolfo Valentino - La leggenda", una mini-fiction in due puntate che avremo l'occasione di vedere, sempre su Canale 5, entro l'inizio della prossima estate.

Naturalmente, la trama racconta la storia dell'attore e dongiovanni italiano Rodolfo Valentino che conquistò il successo negli Stati Uniti ed, in particolar modo, ad Hollywood all'epoca d'oro del cinema muto, diventando una delle star più famose ed applaudite di quel tempo.

Nel cast della fiction, assieme all'attore torinese, troveremo anche la bravissima Giuliana De Sio, che interpreterà l'attrice Alla Nazimova, compagna di lavoro lesbica di Rodolfo Valentino