"Questa sarebbe una delle mille bugie di un uomo e di un'amica .Una stupida fidarsi dell'amicizia e di un uomo che giurava amore e giurava per i suoi figli. Distrutta dentro" Brutto periodo per la nostra cara showgirl venezuelana, che si affida ad Instagram e Twitter per esprimere la sua amarezza e per mostrare a tutti le prove del tradimento. La Yespica vede il suo mondo sgretolarsi con uno dei più classici dei tradimenti: il compagno con l'amica. Sembra che a Roger Jenkins non bastasse più l'amore della Yespica, così ha deciso di tradirla con l'amica e collega Simona Ilaria Di Michele, che lavora come assistente di produzione. Sembra gia lontana la vacanza alle Baleari e poi ad Ibiza, dove i due sembravano felici e sereni, ed avevano anche festeggiato il compleanno di lei.

Tuttavia c'era già qualche sentore di questo tradimento, infatti la showgirl aveva pubblicato pochi giorni fa delle foto che indicavano inequivocabilmente i gesti di non vedo-non sento - non parlo seguite dal cinguettio "Non vedo, non sento, non parlo. Un mondo di bugie. Vergognati: ora è tutto più chiaro!" La showgirl è sul piede di guerra: dopo aver pubblicato le foto delle conversazioni tra il compagno e la Di Michele sul suo profilo, le foto sono state momentaneamente rimosse, per poi ricomparire ore dopo: sembrerebbe che il compagno sia entrato nel profilo della Yespica e le abbia eliminate, ma lei prontamente le ha rimesse. La Yespica e la Di Michele aveva lavorato recentemente insieme per la produzione di un cortometraggio, poi premiato al festival del cinema di Cancun: UnderSense; la Yespica interpretava un ruolo da attrice, mentre la Di Michele era la regista. Si mette male per il ricco uomo di affari inglese, per cui la Yespica si era anche trasferita a Malibu con il figlio Aron, avuto con una precedente relazione con Matteo Ferrari. Non mancano però le dimostrazioni di affetto e di solidarietà per la Yespica, espresse dai fan anche sul suo profilo Twitter, che esprimono anche il loro sdegno. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto