Torna l'appuntamento giornaliero con Centovetrine. Nella giornata di oggi, martedì 14 ottobre, è andata in onda una nuova puntata della soap opera italiana. Alla fine Sebastian ce l'ha fatta, è riuscito a mandare in carcere Denis. Tempestivo l'intervento della polizia, che dopo un rapido sopralluogo ha ritrovato un arma da fuoco corrispondente a quella usata da Denis per gambizzare un'altra persona tempo addietro. Di seguito le istruzioni per vedere la replica dell'episodio odierno e le info sullo streaming del sito Video Mediaset

CENTOVETRINE, PUNTATA 14 OTTOBRE - Inizialmente Denis ha cercato di evitare l'arresto puntando un coltello alla gola di Alba.

Il banale trucchetto però non ha funzionato e, complice la prontezza di Alba e Sebastian, Denis perde prima il coltello e poi il naso, dopo il pugno ricevuto da Sebastian. Come avevamo letto nelle anticipazioni delle puntate di Centovetrine dal 13 al 17 ottobre, Sebastian apprenderà che Alba è nata in carcere e che Renata era già incinta quando venne arrestata. Questa rivelazione sconvolge Sebastian: perché? L'uomo inizia a capire che potrebbe conoscere Alba più di quanto lui avrebbe immaginato, dal momento che Alba è in realtà sua figlia. In ogni caso Sebastian, e Alba, la quale si mostrerà sorpresa vedendo Sebastian non conoscendo niente di lui, non sapranno di essere padre e figlia questa settimana.

Bisogna poi registrare il faccia a faccia tra Jacopo e Fiamma, con il primo che rivede la moglie a casa con lo stesso uomo con cui era stata a cena la sera prima. Guai in vista per Fiamma? 

REPLICA CENTOVETRINE - Chi vuole può vedere la replica della puntata di oggi di Centovetrine sul sito Video Mediaset scrivendo sulla barra degli indirizzi video.mediaset e digitando nella home page del portale la parola chiave "centovetrine".

La puntata può anche essere rivista in streaming scaricando l'app gratuita Video Mediaset. Se volete conoscere nuove anticipazioni su Centovetrine vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra. 

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!