Si è appena conclusa con un enorme successo la seconda puntata di Un passo dal cielo 3. L'attesissima fiction con Terence Hill, la guardia forestale al servizio dei più deboli, è stata vista da 7 milioni e 600 mila telespettatori vede quest'anno new entry illustri che hanno dato maggiore risultato alle trame raccontate. Come non rimanere colpiti dalla bellezza e simpatia di Rocio Munoz Morales, Eva Fernandez che conquisterà il cuore del commissario Vincenzo Nappi, prima di salire sul Palco dell'Ariston con Carlo Conti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Un passo dal cielo 3, riassunto seconda puntata

Prima di svelarvi le trame dei due episodi in onda il 22 gennaio alle 21:15 su Rai Uno, eccovi un breve riassunto degli episodi precedenti.

I protagonisti della seconda puntata sono stati i bambini con un trascorso famigliare difficile. Nel primo episodio due 13enni credono di aver ucciso un uomo, il padre biologico di uno dei ragazzini, ma in realtà si scopre essere stato freddato dalla compagna; nel secondo episodio della serie, un campione in erba cade malamente durante un'arrampicata scoprendo poi che i moschettoni erano stati presi dal fratello per costruite una barca di legno. Intanto Eva cerca con ogni mezzo di far dimenticare Silvia a Vincenzo e Natasha non si arrende davanti alla possibilità di non trovare più suo figlio adottato illegalmente da una famiglia facoltosa. Infine Pietro viene riabilitato a capo della guardia forestale di San Candido, libero di aiutare animali ed umani in difficoltà.

Un passo dal cielo 3, anticipazioni puntata 22 gennaio

Giovedì 22 gennaio andranno in onda due episodi assolutamente da non perdere.

I migliori video del giorno

Nel primo, intitolato Il Predatore, una ragazza che la Polizia credeva morta, viene scoperta viva grazie ad un filmato di una telecamera lasciata abbandonata in un tenda nel bosco di San Candido. Eva, nel ruolo di Rocio Munoz Morales), convinta di essere la vittima del predatore seriale, chiede aiuto a Vincenzo avvicinandosi sempre più a lui. Intanto Pietro e Tommaso (Tommaso Ramenghi), segretamente innamorato di Natasha, decidono di dare una mano alla ragazza, che altrimenti si metterebbe in guai seri pur di scoprire dove è tenuto nascosto suo figlio. Tommaso che dal primo incontro causale è sempre più attratto dalla ragazza ucraina, ha capito l'intenzione della Guardia Forestale, e che sta tentando di dimenticare un passato molto doloroso che ogni tanto torna a farli visita.



Nel secondo episodio di Un passo dal cielo 3, dal titolo "Il giusto riposo degli alberi", un uomo si diverte ad applicare sui tronchi delle targhette commemorative quando viene scoperto morto il giorno seguente.

Evidentemente ha infastidito qualcuno o nasconde qualcos'altro che dovranno scoprire Pietro e Vincenzo (Enrico Ianniello). Intanto Chiara (Claudia Gaffuri) trasferitosi a Roma cede alle lusinghe del grande Chef tradendo Giorgio (Gabriele Rossi): come la prenderà la Guardia Forestale dal momento che si sarebbero dovuti sposare? E Natasha (Caterina Shula) invita Tommaso a cena per riconoscenza: sarà amore? Non ci resta che attendere il 22 gennaio per la terza puntata, per vedere i nostri beniamini di San Candido coinvolti nella storia. Per ulteriori anticipazioni di Un Passo dal cielo cliccate segui in alto a destra.