Mercoledì 7 gennaio 2015 debutta in prima serata su Canale 5 la nuova fiction in dieci puntate dal titolo Solo per amore che ha come protagonista femminile assoluta la bella e brava Antonia Liskova. Si tratta di un nuovo prodotto di lunga serialità sul quale i vertici Mediaset puntano molto, così come dimostrano i tantissimi promo che sono stati trasmessi nel corso di queste settimane e anche i martellanti video-backstage che sono stati trasmessi praticamente in ogni fascia oraria del palinsesto di Canale 5.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Le anticipazioni riguardanti la prima puntata di Solo per amore del 7 gennaio 2015 rivelano che conosceremo meglio Elena, una donna in carriera sposata con Pietro e madre di due figli.

Il passato di Elena è stato decisamente burrascoso ed è stato segnato da quel rapimento che l'ha scossa e l'ha cambiata profondamente. La donna, però, non sa che ben presto si troverà a vivere lo stesso incubo, perchè suo marito Pietro verrà rapito e di lui si perderanno completamente le tracce.

Solo per amore, rivedi la prima puntata: info replica streaming

Il caso della sparizione di Pietro lascerà tutti senza parole: ad indagare arriverà il vicequestore Giordano Testa, interpretato da Kaspar Kapparoni, lo stesso che anni prima si era occupato del caso di Elena ed era riuscito a salvarla, al punto che la donna se n'era innamorata. Elena, nel rivedere Giordano capisce di provare ancora un sentimento per lui e da questo momento in poi inizierà un nuovo periodo delicato della sua vita, che la porterà a mettere tutto in discussione e a scoprire tristi verità sul conto di suo marito Pietro.

I migliori video del giorno



Vi siete persi la prima puntata di Solo per amore del 7 gennaio 2015 ma volete recuperarla in streaming in modo tale da poter seguire i prossimi appuntamenti in programma su Canale 5? A partire da giovedì mattina la puntata d'esordio di Solo per amore sarà caricata online sul sito web VideoMediaset.it e sarà possibile rivederla in replica streaming anche dal tablet oppure dal vostro dispositivo mobile, scaricando l'app gratuita VideoMediaset.